Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 17 novembre 2017 - Ore 22:24

Loredana Capone: "Vinca il migliore!"

Loredana Capone: "Vinca il migliore!"

Lecce - "Vinca il migliore!" ha appena scritto, all'una di notte, Loredana Capone sul suo profilo facebook.
"Dimostra che i cittadini di quell'area politica non sono figli di un Dio minore, che hanno voglia di scegliere i propri rappresentanti, esattamente come ne hanno voglia gli elettori di centrosinistra. Lecce è la prima città d'Italia di un certo peso dove entrambi i candidati sindaci sono stati scelti con le Primarie, per me è in ogni caso un motivo di orgoglio".
Sulla straordinaria affluenza alle urne dichiara: "Era abbastanza scontato che i leccesi andassero in massa a votare: è stata la prima occasione utile (e chissà se ricapiterà) per scegliere, e per fare una scelta che riguarda la propria vita quotidiana".
Per la vicepresidente della Regione Puglia, candidata alla carica di Sindaco di Lecce, "la vittoria di Perrone era largamente prevedibile. I sindaci uscenti hanno altissime percentuali di riconferma, a prescindere da ciò che hanno e non hanno fatto nei loro cinque anni di mandato. Per questo Perrone è e resta il grande favorito".
"In ogni caso", continua, "bisogna avere grandissimo rispetto per il dato delle urne, così come si deve avere rispetto per ogni momento di democrazia in cui sono i cittadini a essere protagonisti. Se qualcuno a sinistra pensa che si possa vivere di rendita dopo le nostre Primarie o che si possa stare tranquilli perché i sondaggi locali e nazionali sono favorevoli, o ancora che la mia persona possa essere un parafulmine sia in caso di vittoria che in caso di sconfitta, deve ricredersi e dare il 110% per la città. Come già detto in passato, mi sono messa a disposizione della città per spirito di servizio e come ho già ribadito, i leccesi sono padroni del mio destino, sceglieranno loro se devo fare il sindaco di Lecce o il vicepresidente della Regione. Chi oggi deve sentirsi chiamato in causa dopo le Primarie del centrodestra sono i protagonisti della vita politica cittadina di centrosinistra, i candidati e le forze politiche che li sostengono".

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner