Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 04:14

Primarie Centrodestra, aggiornamenti in tempo reale su FuturaTv

Primarie Centrodestra, aggiornamenti in tempo reale su FuturaTv

Lecce - Oggi, dalle ore 8 alle 22, l'Hotel Tiziano sarà sede delle votazioni per le primarie del centrodestra dal cui risultato sapremo finalmente chi sfiderà Loredana Capone alla carica di Sindaco della città di Lecce.
Si tratta delle prime primarie per il centrodestra, che non aveva mai utilizzato tale metodo per scegliere il proprio candidato.
La sfida è a tre: il sindaco uscente Paolo Perrone contro il consigliere comunale di maggioranza nonché Presidente della Commissione Bilancio Gigi Rizzo e il leader di Apl Paolo Pagliaro, Presidente di
FuturaTv.it vi aggiornerà in tempo reale:

Ore 11.00:
Sono 21 i seggi e l'affluenza, fino a questo momento, sembra in crescita. Sono 2.800 i votanti fino ad ora, molti extracomunitari.

Ore 12.00:

Ben 5.200 persone hanno già espresso la propria preferenza, 2.000 solo fra le 11 e le 12.
Alla medesima ora, il 22 gennaio scorso, le primarie del centrosinistra avevano portato alle urne circa 2.500 persone.

Ore 12.47:

Sale il numero dei votanti: 6.840. Si tratta di una partecipazione massiccia e compatta che promette di crescere ulteriormente fino alle ore 22, orario di chiusura dei seggi.

Ore 12.55:

Una crescita esponenziale quella dei votanti alle primarie del Centrodestra. Siamo a quota 7.500. 

Ore 13.05:

Sono già oltre 8.000 i votanti. 

Ore 13.09:

Dato ufficiale: 8.240 le preferenze espresse. E' stato già superato il totale dei voti per le primarie del Centrosinistra del 22 gennaio scorso. 

Ore 14.40: 

I votanti sono stati, fino a questo momento, 9.120. 

Ore 15.34:

L'affluenza alle urne sembra si sia assestata a causa dell'ora di pranzo e della partita dell' U.S. Lecce. Malgrado ciò il dato va oltre le aspettative, anche se sono molti gli extracomunitari votanti, in particolar mondo filippini e cingalesi. 

Ore 15.56:

I votanti alle primarie del centrodestra hanno raggiunto quota 10.000. Un'affluenza significativa, sintomo della volontà di una politica più comunicativa, più umana, più vicina alla gente. 

Ore 16.30:

Sale a 10.600 il numero delle persone che hanno espresso il proprio voto presso  il Grand Hotel Tiziano di Lecce. 

Ore 16.42:

Torna ad essere copiosa l'affluenza alle urne, la gente affolla la hall del Tiziano, mentre pochi minuti fa è arrivato anche Raffaele Fitto il quale ieri ha affermato :"Da lunedì tutti vicini al vincitore delle primarie". 

Ore 16.52:

Salgono a quota 11.000 i votanti. Le schede elettorali prestampate sono 16.000, basteranno? 

Ore 17.20:

Mentre sono in stampa ulteriori schede elettorali, il Grand Hotel Tiziano torna a ripopolarsi. Notevole la presenza di extracomunitari alle urne. 

Ore 17.34:

12.750 persone hanno espresso la propria preferenza fra i tre candidati. Pare che ci sia un vero e proprio cambiamento in atto: la gente sembra molto coinvolta, cerca il confronto e si ferma con i candidati. Un atteggiamento che si era visto molte volte all'interno del Pd, ma è una novità nel centrodestra. Probabilmente questa votazione rappresenta qualcosa di più per i leccesi, che vogliono ardentemente che qualcosa cambi in città. 

Ore 18.10:

Dato ufficiale di affluenza alle urne: 13.650 votanti. 

Ore 19.00:

Sono arrivate altre 4.000 schede elettorali per far fronte alla massiccia affluenza alle urne che, in questo momento, è a quota 14.700. 

Ore 19.25:

15.500 schede elettorali, siamo quasi al limite delle schede che erano state previste, ma la gente continua ad affollare la grande hall del Tiziano quasi come ad un concerto. Paolo Pagliaro le ha definite le "Corrazzate pro Perrone". Mancano poche ore e sapremo se è davvero così. 

Ore 19.45:

L'affluenza continua a crescere. Siamo a quota 16.050 voti e restano più di due ore per votare. 
Da parte dei rappresentanti del centrosinistra messaggi di buon voto e di in bocca al lupo ai candidati del centrodestra. Un sano fair play non fa mai male!

Ore 20.00:

17.200 voti. Lo spoglio di questa sera sarà molto lungo, ma i candidati sembrano piuttosto distesi e sorridenti. Probabilmente è merito della vittoria, in trasferta, del Lecce ma forse anche di questa rimonta della destra leccese che da tempo non appariva così unita.

Ore 20.45:

Un'ora un pò più tranquilla quella appena trascorsa all'Hotel Tiziano. I voti sono saliti a 17.426 e non sembrano arrestarsi. Resta lo sprint finale, sarà decisivo?

Ore 21.45:

Manca poco alla chiusura dei seggi e i voti sembrano essersi assestati a quota 17.700. 

Ore 22.00:

Chiusi i seggi elettorali. A breve il via allo spoglio. Seguite tutti gli aggiornamenti su FuturaTv.it.

Ore 22.30:

I risultati parziali vedono Paolo Perrone procedere verso la vittoria a passi piuttosto svelti. 

Ore 22.50:

Mentre Perrone si avvia verso una facile vittoria con l'84%, Rizzo insidia Pagliaro per il secondo posto. 

Ore 23.00:

Perrone continua la sua corsa solitaria, mentre Gigi Rizzo recupera su Paolo Pagliaro. 

Ore 23.20:

Perrone si aggira intorno ai 7.800 voti, mentre Pagliaro ha per il momento 1.300 preferenze e Rizzo 325. Siamo curiosi di sapere cosa ne pensa al riguardo la senatrice Poli Bortone, leader di Io Sud, che ha con il Sindaco un rapporto, per così dire, altalenante. 

Ore 24.00:

Paolo Perrone è ufficialmente il candidato Sindaco del centrodestra. Al secondo posto si posiziona Paolo Pagliaro e al terzo Gigi Rizzo. 



Marcella Barone


Foto relative alla notizia
Foto
Foto
Foto
Foto
Foto

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
Sandro Barone - 26/02/2012
Il Salento ha bisogno di cambiare!!!
Avatar
angelo - 26/02/2012
i dati di affluenza sono il sintomo che Lecce vuole continuare con una amministrazione di centrodestra:è importante non vanificare il risultato con divisione interne ,sarebbe un grosso piacere alla controparte
Avatar
Claudio - 26/02/2012
Che vinca il migliore...o in questo caso chi ha avuto più soldi da spendere in pubblicità!?


Banner
Banner
Banner