Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 20:52

Salvemini: "Basta conferenze"

Salvemini: "Basta conferenze"

Lecce - "Basta conferenze, si organizzi una mostra permanente dei progetti delle cave". E' questo quanto affermato da Carlo Salvemini il quale, tramite comunciato stampa, invita il Sindaco Paolo Perrone, dopo la conferenza di ieri presso il Museo Ferroviario. ad adempiere ad impegni formalmente assunti.
Afferma: "Mi riferisco a quanto indicato nel bando del Concorso di Idee del 2010 relativo alla Cave di Marco Vito che dichiarava la volontà di dare risalto all’iniziativa mediante l’annuncio di una Mostra dei progetti dei candidati, oltre che alla organizzazione di giornate di studio tematiche.
Ricordo che l’intento del concorso di idee era quello di definire un unico sistema di un ambito urbano ancora irrisolto e fortemente disgregato composto di fatto da 3 ambiti distinti:la stazione ferroviaria, le cave e i vuoti urbani di Viale Grassi. Ad oggi le previsioni del progetto scelto non sono del tutto chiare perché di fatto non pubblicizzate: ed è interesse di tutti, naturalmente, che esso sia capace di tenere insieme il ribaltamento della stazione e l’integrazione con il fronte di viale oronzo quarta, il sistema delle cave della città dell’arte e della musica, le relazioni con il tessuto insediativo esistente e il sistema dell’accessibilità delle radiali di S. Cesario e via Lequile".
Secondo Salvemini occorre "aprire i progetti alla città, attuare una politica di trasformazione urbana trasparente e orgogliosa delle sue scelte che oggi devono essere condivise con la cittadinanza alla quale spetta il diritto di essere consapevole delle trasformazioni che coinvolgono la città che abita. I concorsi di idee sono un’occasione di dibattito e di crescita: la mancata condivisione degli esiti ha l’aspetto di una riflessione monca, di uno sguardo parziale perché privo della capacità di fare diventare lo spazio di progettazione dei singoli professionisti orizzonte politico condiviso della comunità".
E ancora: "Dall’aprile del 2010, data degli esiti del concorso, ad oggi, la Mostra non è mai stata allestita e non è mai stato organizzato nessun convegno: la città non ha ancora avuto l’opportunità di conoscere in che modo le Cave di Marco Vito saranno riqualificate, e come avverrà il ribaltamento della stazione ferroviaria. Un grande maestro indiscusso dell’architettura contemporanea di fama internazionale ha firmato il progetto della città dell’arte e della musica ma il suo progetto e quelli che anche oltre i confini nazionali sono pervenuti all’Amministrazione non sono visibili".
La proposta di Salvemini è dunque di realizzare una mostra permanente dei progetti del concorso di idee. "Si racconti alla città la storia che Lecce si appresta a riscrivere su una porzione urbana di grande importanza esponendo il Prusst, il Piano Particolareggiato e tutti i progetti del concorso di idee. Si spieghi come si pensa si tenere insieme le distinte tranche di finanziamenti in atto, che dovrebbero consentire l’attuazione dei progetti; e come, soprattutto, si pensa di cucire urbanisticamente i tre interventi annunciati.
E’ questo quello che serve alla città: non l’ennesima conferenza stampa".


Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner