Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 14:57

Gli altri utenti stanno guardando:

La Senatrice Poli Bortone risponde a Paolo Pagliaro

La Senatrice Poli Bortone risponde a Paolo Pagliaro

Lecce - Il discorso di Paolo Pagliaro, che ha chiuso i lavori dell'Assembela Generale APL, non ha lasciato indifferenti i suoi avversari politici.
FuturaTv ha sentito in merito la reazione della Senatrice Adriana Poli Bortone.
Nel nostro servizio le dichiarazioni del fondatore del Movimento Regione Salento e la risposta dell'ex Sindaco di Lecce.

Dario Stefanelli
Andrea Caricato
Dario Stefanelli


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
mario - 02/02/2014
La Poli Bortone non e più credibile,parole solo parole ,secondo me i partiti cuscinetto sono utili solo ai grandi partiti.
Mi spiego meglio, essi si limitano a raccogliere solo voti senza mai fare una politica per il meridione.Appartenere ad
una formazione di destra o di sinistra non risolve certo i problemi del sud.Siamo sempre stati dei contenitori di voti
usati spesso a fare politiche anti meridionalistiche ai soliti beneficiari di questi voti "centrodesta e centosinistra".


Banner
Banner
Banner