Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 01:04

Approvate le Liberalizzazioni, conosciamole meglio

Approvate le Liberalizzazioni, conosciamole meglio

Italia - Quella di ieri è stata una giornata storica dal punto di vista politico per il nostro Paese. Il Governo Monti ha infatti approvato un massiccio pacchetto di liberalizzazioni (oltre novanta riforme), frutto di ben otto ore di Consiglio dei Ministri.
Secondo il Premier "tale importante iniziativa è stata creata per i giovani, solo loro infatti possono rimettere in moto la crescita economica italiana". 
Il pacchetto di liberalizzazioni non ha tralasciato nessun ambito: viene riformato, tra gli altri, lo status quo di Farmacie, Taxi, Nucleare, Mutui ed Rc Auto. Ma vediamo nel dettaglio i cambiamenti più importanti voluti dal nuovo esecutivo.

Farmacie: è prevista la nascita di 5.000 farmacie. Verranno liberalizzati i turni e previsti degli sconti per i cittadini che dovranno pagare i farmaci di fascia A.

Nucleare: accelerazione dei lavori di smantellamento dei vecchi siti nucleari.

Rc Auto: previsti sconti per chiunque decida di installare una scatola nera  sulla propria automobile. Stop ai contrassegni assicurativi cartacei: sarà tutto telematico.

Incentivi per i giovani: per chi vuole creare una S.r.l (Società a responsabilità limitata) basterà anche solo un euro di capitale. Viene eliminato, in questo caso, il ruolo del Notaio.

Benzina: eliminati i contratti esclusivi tra gestori e compagnie. Aumenterà il numero dei Self Service fuori dai centri abitati.

Taxi: il Governo ha deciso di accogliere le istanze dei tassisti in merito alla concentrazione delle licenze in mano ad un singolo. L' Autorità per le reti sarà l'unico ente ad avere la competenza sulla distribuzione delle licenze. Nasce la licenza part-time. 

Notai: abolite le tariffe. Avranno l'obbligo di presentare preventivi ai clienti. Previsto l'aumento di concorsi per faciliare l'accesso alla professione.

Dario Stefanelli


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner