Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 22:09

Poli Bortone al fianco dei dipendenti Billa

Poli Bortone al fianco dei dipendenti Billa

San Cesario - Da diverso tempo la politica si sta mobilitando per salvare la posizione lavorativa dei dipendenti dell’Ipermercato Billa di San Cesario, attivo dal 2007 sul territorio salentino. 
Le scelte aziendali del Gruppo preoccupano i lavoratori messi in allarme dalla possibilità che la proprietà voglia vendere i punti vendita italiani.
La galleria dell'ipermercato ha già da tempo un aspetto spettrale e deserto, circondata da negozi chiusi e saracinesche rigorosamente abbassate. La Senatrice Adriana Poli Bortone ha preso parola nella vicenda chiarendo la storia del Gruppo Billa: "Il gruppo Billa è entrato in possesso del centro commerciale di San Cesario nel 2007, quando acquisì anche altri punti vendita Standa, potendo contare su una serie di sgravi fiscali per tre anni con l’assunzione di una parte del personale all’epoca in cassa integrazione. Fino al 2010 ha attuato un contratto di solidarietà, con conseguente riduzione di orario di lavoro e di stipendio per il personale, promettendo e mai attuando un piano di rilancio del centro commerciale”.
“I lavoratori sono fortemente preoccupati", continua la Presidente di Io Sud, "perché il centro di San Cesario sembrerebbe non comparire nei punti vendita inseriti nelle trattative per la cessione. Su questa vicenda nessuno si è preso nemmeno la briga di informare i dipendenti che non sanno cosa gli riserverà il futuro”. “E’ assurdo che chi ha beneficiato per anni di forti sgravi fiscali, concessi dallo Stato per creare occupazione, si sbarazzi del personale in questo modo".
Infine la senatrice conclude rassicurando i dipendenti del suo personale impegno e auspicando loro il meglio: "Speriamo che questo non avvenga e siamo pronti a far sentire la voce dei lavoratori in tutte le sedi competenti, attivando tutti i canali possibili”.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner