Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 10:22

Ripa, i Giovani Democratici di Lecce chiedono le sue dimissioni

Ripa, i Giovani Democratici di Lecce chiedono le sue dimissioni

Lecce - Continuano, a distanza di due giorni dalla vicenda nata su facebook che ha coinvolto l'assessore alla mobilità e al traffico del Comune di Lecce Giuseppe Ripa per le sue affermazioni sul Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e sull'omosessualità in genere, a giungere comunicati stampa da parte di chi vorrebbe che quanto accaduto non passasse inosservato e che siano presi provvedimenti in proposito.

I Giovani Democratici di Lecce condannano fortemente le affermazioni dell'assessore e chiedono la piena assunzione di responsabilità riguardo il suo scivolone. Affermano in una nota: "Alla luce del crescente clima di tensione sociale che attanaglia lo scenario leccese negli ultimi giorni, le affermazioni dell'assessore Ripa risultano essere veramente fuori luogo e fuori tempo. Riteniamo che non risultano sufficienti né la presa di distanza del sindaco Perrone né le scuse dell’assessore Ripa. Le parole del sindaco oggi appaiono un tentativo di rimedio a dir poco imbarazzante e sicuramente scarsamente adeguato al clamoroso "autogol" dell'assessore. Una patata bollente, insomma, in vista della prossima tornata elettorale di primavera. Le scuse di Ripa, inoltre, risultano veramente poco efficaci ed oramai fuori tempo massimo. Non sarà un’accesa discussione su di un tema caro all’intera cittadinanza, quale quello della sanità, a poter giustificare un simile atteggiamento intollerante".

Infine, i Giovani Democratici concludono: "Secondo noi, l’assessore deve prendere atto, sino in fondo, del tremendo scivolone che ha compiuto ed agire di conseguenza ovvero presentare le sue dimissioni".

Non solo partiti e associazioni, ma anche il popolo del web chiede su facebook che vengano presi dei provvedimenti circa le affermazioni shock di Ripa.

Molti scrivono sulla pagina facebook del Sindaco Perrone apprezzando le sue scuse ma chiedendogli come fa ad amministrare accanto ad un omofobo, mentre sulla pagina di Giuseppe Ripa si leggono molti post di solidarietà perché, come l'assessore ha dichiarato, la sua è stata "solo una battuta" e le sue "parole sono state strumentalizzate". Eppure sono anche in molti a lamentare il ritardo delle sue scuse.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner