Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 13 dicembre 2017 - Ore 12:08

I residenti di Corte Petraroli denunciano disagi e disservizi

I residenti di Corte Petraroli denunciano disagi e disservizi

Lecce - Esasperati da una situazione che rende sempre più degradante la vita del vicinato, gli abitanti di Corte Petraroli di Lecce si sono rivolti a Michel Romano, candidato nella lista Grande Lecce, per esporre i problemi che da tempo interessano le vie in cui abitano. Già rivoltisi più volte al Comune, gli abitanti di questa bellissima e storica zona della città lamentano molteplici disservizi causati in parte dall’inciviltà delle persone e in parte dai servizi forniti in maniera parziale e intermittente da chi di dovere.

Riunitisi nel pomeriggio di sabato 4 marzo alla presenza di Michel Romano, i residenti hanno esposto le loro problematiche e i loro disagi documentandoli con le immagini di quanto denunciato. E’ evidente, infatti, lo stato in cui versano le vie interessate i cui muri sono stati presi di mira da vandali che li hanno quasi interamente ricoperti di scritte, mentre il pavimento, sul quale si notano non pochi escrementi di animali, si presenta dissestato e instabile.

Gli atti di vandalismo denunciati dai residenti sono diversi e comprendono anche la presenza di siringhe abbandonate da tossicodipendenti che sono soliti sostare nelle suddette vie nelle ore notturne per consumare stupefacenti dei quali lasciano tracce anche nelle ore diurne.”Il servizio di pulizia delle strade passa da qui – affermano alcuni residenti – ma non fa mai il giro completo, quindi non entra mai nel nostro vicolo”.

“Spesso ho contattato i servizi preposti alla pulizia delle strade ma non ho mai ricevuto delle risposte concrete, anzi..” afferma la dott.ssa Maddalena Castronuovo che poi continua:“Purtroppo abbiamo dovuto segnalare numerosi episodi di violenza che sarebbero potuti degenerare, come il lancio di pietre ed escrementi sulle nostre abitazioni“. Alla luce di tutto ciò, sono proprio loro, i residenti, che chiedono a gran voce un ritorno alla tranquillità e alla pulizia richiedendo al Comune un’attenzione maggiore alle esigenze delle famiglie come, ad esempio, un cancello che delimiti la zona e delle telecamere di sorveglianza che puniscano i trasgressori per una Lecce che non sia solo bella, ma anche sicura. ”

“Lecce sicura”, difatti, è uno dei punti sui quali punta maggiormente il candidato sindaco Mauro Giliberti e che Michel Romano sostiene fortemente per riportare Lecce ad essere una città in cui vivere serenamente. “Domattina presenterò un’istanza a Palazzo Carafa affinchè vengano presi i giusti provvedimenti”, afferma Michel Romano che poi conclude: “Sarebbe opportuno installare delle telecamere di sicurezza nel perimetro indicato”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner