Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 11:07

Perrone sulle ordinanze anti-botti

Perrone sulle ordinanze anti-botti

Lecce - Il Sindaco di Lecce Paolo Perrone tira le somme su quanto accaduto la notte di Capodanno nelle città che hanno adottato le ordinanze anti-botti e afferma: "Più efficace promuovere campagne di sensibilizzazione, così come accade per i grandi temi sociali, per contrastare queste cattive consuetudini. Le ordinanze improvvisate hanno soltanto fini demagogici".

Resta così della sua opinione il primo cittadino di Lecce, che aggiunge: "Come volevasi dimostrare, le ordinanze anti-botti sono state un vero flop, nella nostra regione così come nel resto del Paese. Io resto della mia opinione. Non si può lavorare sulla civiltà di un territorio, replicando con futili ordinanze principi già sanciti dalla legge. Basta leggere i giornali per capire che, proprio a Bari, dove l'ordinanza é stata emanata creando un vero e proprio "caso" -  per cui tutti i sindaci dovevano sentirsi in obbligo di seguire la stessa strada per atto dovuto - il bilancio non é stato dei più rosei. Stesso copione a Brindisi.Mentre a Bari il sindaco Emiliano - probabilmente per evitare l'imbarazzo del tentativo fallito - assicura di replicare l'ordinanza il prossimo anno, perché a suo dire un "minimo" risultato é stato ottenuto, e la vice della Regione Puglia Loredana Capone (grande promotrice dell'iniziativa su Lecce), oggi tace sul drammatico bilancio di incidenti che hanno coinvolto persone e procurato la morte a tanti animali, per ironia della sorte proprio in quelle città in cui i sindaci avevano emanato le ordinanze senza preoccuparsi di come farle rispettare, io oggi propongo qualcosa di diverso e probabilmente di più utile. Perché dagli errori altrui si deve sempre trarre insegnamento"

L'intento del Sindaco è dunque quello di avviare una campagna di sensibilizzazione per diffondere degli usi più consoni ai festeggiamenti di fine anno, che non ledano alla salute delle persone. Quest'anno, ricordiamo, nel Salento sono stati cinque i bambini feriti dai petardi.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner