Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 21 ottobre 2017 - Ore 17:35

Una targa intitolata al Molo Adriano sarà il dono di Avviamo il Sud 

Una targa intitolata al Molo Adriano sarà il dono di Avviamo il Sud 

Lecce - "Riprendiamoci San Cataldo" la lodevole iniziativa promossa e ideata dal comitato I guardiani del farò, non significa solo riappropriarsi della marina ma anche riprendere la sua storia e quindi Salapia.

Dichiara Antonio Morello vicepresidente del movimento Avviamo il Sud,

"Le nuove iniziative che puntano a valorizzare e mettere in risalto la ormai abbandonata Marina leccese ci permetteranno di rendere giustizia ai resti delle mura di quello che   In epoca romana era sede di un importante porto, intitolato all'imperatore Adriano".

"E' imbarazzante ritrovarsi dinanzi al cartello che dichiara la fine dei lavori  di riqualifica nel 2014 e spiegare ai turisti che quei massi non sono semplicemente i resti di un fabbricato, bensì un porto dove sbarcò Ottaviano dopo aver appreso la notizia della morte di Cesare".

"Rilanciare significa mettere realmente a frutto progetti e sensibilizzare i cittadini tutti, significa programmare iniziative atte a riqualificare la Marina " dichiara Mauro Giordano presidente del movimento, <chiederemo di presentare le nostre proposte partecipando ad un tavolo tecnico dell'amministrazione".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner