Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 10:26

Soluzione trovata tra Provincia ed Enel Sole, si riaccende la Basilica

Soluzione trovata tra Provincia ed Enel Sole, si riaccende la Basilica

Lecce - Sarà garantita entro la giornata di sabato l'illuminazione artistica della Basilica di Santa Croce, di Palazzo dei Celestini e di Palazzo Adorno. E' quanto emerso in un incontro svoltosi questa mattina a Palazzo Carafa e al quale hanno preso parte il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone e il responsabile di Enel Sole, Emanuele Sguazzi. 

L’incontro ha consentito di superare il contenzioso in atto tra Provincia di Lecce ed Enel Sole e, anche sulla base di opportune valutazioni effettuate dai rispettivi tecnici, le parti hanno trovato un accordo che permetterà di risolvere definitivamente il problema.

Grazie a questo accordo, Enel e Provincia hanno raggiunto un’intesa sulle somme pregresse richieste dall’azienda elettrica. Enel dal canto suo - oltre al pronto ripristino dell'illuminazione artistica dei tre palazzi interessati per il quale i tecnici sono già al lavoro - realizzerà un nuovo impianto tecnologicamente avanzato capace di migliorare e assicurare al contempo l'illuminazione pubblica della Basilica di Santa Croce, di Palazzo dei Celestini e di Palazzo Adorno. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner