Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 16:00

Perrone sulle multe: "Una delibera ed un protocollo d'intesa"

Perrone sulle multe: "Una delibera ed un protocollo d'intesa"

Lecce - Una delibera della Polizia Municipale ed un protocollo d'intesa con le Banche. Sono queste le soluzioni prospettate dal Sindaco di Lecce, Paolo Perrone, per tentare di porre rimedio alla questione rigurdante circa 8mila lettere di accertamento inviate ad altrettanti automobilisti leccesi nei giorni scorsi, per un presunto ritardo nei pagamenti di multe risalenti al 2013/14 pagate con bonifico bancario entro i cinque giorni dalla data della contravvenzione, in tempo quindi per usufruire del cosiddetto "avviso bonario", all'epoca provvedimento ancora in vigore prima che l'amministrazione comunale provvedesse alla sua eliminazione. Secondo una particolare interpretazione, a far fede sarebbe la data di effettiva valuta del pagamento effettuato a mezzo di un bonifico bancario, per cui anche coloro che avessero adempiuto al pagamento della multa entro i cinque giorni tramite bonifico rischierebbero di essere iscritti a ruolo per non aver pagato la contravvenzione entro i limiti di tempo.

Sulla vicenda, dai tratti ben poco chiari, è intervenuto nella giornata di oggi il sindaco in prima persona, che tramite una nota stampa ha reso noto di aver dato "indirizzo al Comando della Polizia Municipale per la predisposizione, quanto prima, di una delibera da sottoporre al consiglio comunale per l'annullamento in autotutela di tutte le violazioni al Codice della Strada notificate prima del febbraio 2015 (mese in cui il Comando ha provveduto a informare i cittadini che la data della valuta al beneficiario corrisponde alla data del pagamento), che non hanno usufruito della riduzione prevista dall'ordinamento pur avendo effettuato il bonifico bancario nei cinque giorni o nel sessantesimo giorno dalla notifica"

Inoltre, Perrone dichiarato di aver fissato personalmente "un incontro con gli istituti bancari del territorio al fine di sottoscrivere un protocollo d'intesa, teso a non penalizzare i cittadini che utilizzano il servizio bancario". Di certo, il tema sarà ancora al centro dei prossimi consigli comunali, in attesa di conoscere gli sviluppi di una vicenda che rischia di diventare argomento spinoso per la Giunta comunale.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner