Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 07:06

Al via i lavori di manutenzione del canile sanitario comunale

Al via i lavori di manutenzione del canile sanitario comunale

Lecce - Affidato l’appalto per i lavori di manutenzione del Canile Sanitario Comunale di Via Borgo San Nicola. La gara, esperita presso la sede dell’Ufficio Ambiente nei giorni scorsi, ha visto oggi l’aggiudicazione in favore della ditta Brocca s.r.l. di Lecce per l’importo di € 30.755,59 più € 1.468,05 per oneri di sicurezza, oltre IVA, attraverso una procedura negoziata con ribasso sul prezzo posto a base di gara. Gli interventi previsti, volti a rendere la struttura agibile ed adeguata all’uso a cui è destinata, hanno, come fine ultimo, quello di salvaguardare il benessere degli animali e la sicurezza delle persone.

“Si tratta di un primo stralcio di un più ampio progetto di rigenerazione di tutto il canile sanitario - fa sapere l’Arch. Fernando Bonocuore, dirigente comunale del settore ambiente - per il quale l’Amministrazione Comunale investirà la somma totale di € 157.000. I lavori, alla loro conclusione, consentiranno di consegnare alla città una struttura funzionale e sicura sotto ogni punto di vista. Questa prima parte del progetto prevede gli interventi più urgenti, necessari a rimuovere le condizioni di insicurezza e permettere finalmente di risolvere il sequestro preventivo disposto dalla Magistratura nel corso del 2013”. La struttura, infatti, destinata ad ospitare temporaneamente i cani vaganti che necessitano di essere identificati, sterilizzati, microchippati e curati prima di essere rimessi in libertà, come molti ricorderanno, era stata sottoposta a sequestro per via della vetustà dello stabile e, di conseguenza, ritenuta inagibile.

“Oggi l’Arch. Bonocuore ha gettato le basi per la realizzazione di uno degli obiettivi principali del mio mandato in tema di tutela degli animali - dichiara l’Assessore Guido, titolare della delega al Randagismo - Il canile sanitario comunale, che differisce in termini funzionali dai rifugi, rappresenta un servizio importantissimo. Ho il dovere di ringraziare il dirigente dell’Ufficio Ambiente per l’impegno profuso, anche a nome delle associazioni e dei tanti volontari che, con infinita dedizione, si prendono cura da sempre degli animali della nostra città. Concludo ricordando a tutti che il Natale si avvicina e che, per coloro che ne hanno la possibilità, adottare uno dei cuccioli che transitano dal sanitario o che sono ospitati in uno dei nostri rifugi convenzionati, potrebbe significare farsi un regalo immenso che restituirebbe gioie infinite. Ve lo posso assicurare”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner