Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 06:23

Pulizia delle spiagge, aggiudicata la nuova gara d'appalto

Pulizia delle spiagge, aggiudicata la nuova gara d'appalto

Lecce - Affidato il nuovo servizio di pulizia degli arenili del litorale leccese. La ditta aggiudicataria, per un importo di € 115.618,04, è la 118Ambiente da Merine, la quale svolgerà il servizio ininterrottamente fino al prossimo 30 settembre. Gli interventi, che consistono nella raccolta manuale dei rifiuti sugli arenili e sui cordoni dunali e nella rastrellatura e vagliatura con mezzi meccanici della sabbia, inizieranno immediatamente da Torre Rinalda per procedere poi fino a San Cataldo, e avranno cadenza giornaliera. In questo modo ogni singola spiaggia verrà pulita almeno 3 volte alla settimana. La gara d’appalto, esperita attraverso procedura negoziata al massimo ribasso in tempi record, è stata fortemente voluta dall’Assessore Andrea Guido per sopperire ai disagi causati dal ritardo con cui procede il più sostanzioso appalto che prevede, invece, l’affidamento dello stesso servizio per i prossimi 4 anni con una base d’asta di 1 milione e 200 mila euro.

“Vista la revoca dell'aggiudicazione per carenze documentali della gara inerente l’affidamento del servizio per i prossimi 4 anni, così come avevamo previsto lo scorso marzo, considerato che la stagione balneare ormai si può ritenere avviata – ha commentato Guido – ho preferito avviare, parallelamente, un'altra procedura di gara che potesse garantirmi gli interventi in tempi ristretti. Dopo la gara aggiudicata alla ditta Almiverde e che ci ha permesso di dare una prima pulizia alle spiagge delle nostre marine durante le scorse settimane, con questa seconda procedura potremo dormire sonni tranquilli fino al prossimo 30 settembre. Si tratta anche questo di un intervento straordinario dettato da una situazione di emergenza e voluto negli interessi di tutti, cittadini, vacanzieri e operatori del settore turistico. Con l’appalto aggiudicato alla 118Ambiente, inoltre - ha concluso Guido - oltre a garantire interventi quotidiani, sia meccanizzati, sia manuali, finalmente potremo usufruire di cestini porta rifiuti su tutte le spiagge libere, da Torre Rinalda a San Cataldo. La ditta aggiudicataria, infatti, prevede di fornire e posizionare oltre 120 cestini per l’indifferenziato e provvederà al loro svuotamento quotidiano. La stessa ditta, inoltre, avrà il compito, finalmente, di tenere pulite tutte le strade che costeggiano il mare dalla sabbia portata dal vento, risolvendo, quindi, un problema fastidioso per pedoni, ciclisti, motociclisti, automobilisti e mezzi pubblici”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner