Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 19 ottobre 2017 - Ore 02:07

Al via gli interventi di disinfestazione e sanificazione urbana

Al via gli interventi di disinfestazione e sanificazione urbana

Lecce - Sono cominciati ieri gli interventi di derattizzazione, disinfestazione e antiblatte su tutto il territorio comunale. La gara d’appalto, appena aggiudicata con Determina del Dirigente, è stata vinta dall’A.T.I.  formata dalla Pan.Eco Srl di Modugno e dalla Delco Disifestazioni di Lecce con un’offerta pari a 1 milione e 86 mila Euro e garantirà il servizio per i prossimi 4 anni. Gli interventi interessano sia il centro urbano, sia le periferie, sia le marine. Le operazioni tese all’eliminazione delle blatte, precisano i tecnici dell’Ufficio Ambiente, si rivolgeranno unicamente alle condutture della fogna bianca in quanto quelle della fogna nera sono già state oggetto di interventi commissionatI dall’AQP, ente competente.

“In queste ore – dichiara l’Assessore Guido – “è stato dato il via alle disinfestazioni in città e nelle marine. Gli interventi, riguardano, oltre la deblattizzazione, antipulci e anti-zecche, anche e, soprattutto, le disinfestazioni anti-larva e anti-alato. Già da qualche anno, infatti, la presenza delle zanzare, non più limitata alla sola stagione estiva – continua l’assessore comunale - rappresenta un fenomeno in recrudescenza, provocato essenzialmente dal cambiamento delle condizioni climatiche, da quella che gli esperti definiscono tropicalizzazione. Debellare la presenza delle zanzare a Lecce, quindi, è impossibile. Il problema c’è e rimarrà, si tratta solamente di lavorare per contenerlo il più possibile. E di seguire alcune semplici regole che ci aiuteranno a prevenirlo adeguatamente”.

“Queste le raccomandazioni – continua Guido - che ho il dovere di fare ai leccesi e che, assicuro, possono rappresentare un valido aiuto a sostegno degli interventi a carattere chimico e tecnologico da noi programmati:

fondamentale, per le aziende private che operano sul territorio comunale e per i cittadini, provvedere ad eliminare tutti i possibili ristagni d’acqua, limitando così la proliferazione di esemplari;

fare attenzione a non abbandonare contenitori di qualsiasi forma e dimensione in spazi aperti pubblici e privati, compresi terrazzi e balconi, ed in qualsiasi luogo in cui possa verificarsi raccolta di acqua piovana;

mantenere in perfetta efficienza le grondaie o i tombini presenti nei giardini o negli spazi condominiali;

pulire bene vasi e sottovasi prima di collocarli all’interno delle abitazioni;

convogliare in appositi apparati di scarico la condensa prodotta dagli impianti di climatizzazione”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner