Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 15:08

"Cambia Corigliano" presenta la Via dei Castelli

"Cambia Corigliano" presenta la Via dei Castelli

Corigliano D'Otranto - È stato un sabato sera ricco di spunti e nuove visioni per il futuro quello che ha animato Piazza Vittoria a Corigliano. L'evento, organizzato dalla lista "Cambia Corigliano" guidata dal candidato sindaco Fernando Costantini, ha aperto la strada ad un nuovo ed entusiasmante progetto che vede nella Via dei Castelli, vale a dire i maestosi e storici edifici di Otranto, Gallipoli e Corigliano, la valorizzazione e la promozione dei beni culturali come volano di sviluppo del nostro territorio. 

Oltre al candidato Sindaco Costantini, sono intervenuti Raffaela Zizzari, architetto Orione S.r.l. esperta in Gestione Beni Culturali e Sergio Blasi, consigliere regionale del Partito Democratico. L'iniziativa ha registrato una grande partecipazione da parte della comunità coriglianese il cui fiore all'occhiello è senza dubbio il Castello de' Monti, considerato tra i più affascinanti monumenti di architettura feudale del Cinquecento presenti in Terra D'Otranto. "L'evento che abbiamo portato in piazza è stato finalizzato alla promozione del nostro patrimonio storico e culturale, il Castello in primis poiché può essere certamente scenario di manifestazioni di pregevole interesse artistico con mostre che possono spaziare dalla fotografia all'arte contemporanea, il tutto finalizzato sia alla fruibilità da parte dei cittadini (coriglianesi e non) ma anche alla tutela e alla conservazione di un patrimonio storico che, in quanto tale, deve essere affidato nelle mani giuste, di esperti che sappiano gestirlo con la promozione di eventi sempre nel pieno rispetto delle strutture che ci sono state donate". 

Con queste parole, il candidato Sindaco Fernando Costantini ha ribadito la sua attenzione e la sua premura nel tutelare e al tempo stesso nel valorizzare l'antica e preziosa struttura del Castello con manifestazioni ed iniziative che portino lustro alla cittadina ma che abbiano anche dei risvolti economici per lo sviluppo della comunità. Il consigliere Sergio Blasi, infine, è intervenuto per ricordare che "non servono grandi strutture o grandi opere perché le vere grandi opere sono quelle storiche che possediamo già. Dalla loro valorizzazione si può ripartire per il futuro".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner