Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 00:02

Axa, Lezzi: "Siamo certi che la situazione si evolverà in breve tempo"

Axa, Lezzi: "Siamo certi che la situazione si evolverà in breve tempo"

Lecce - Il presidente della Provincia Antonio Gabellone in una riunione chiesta dal Movimento Cinque Stelle aveva palesato l'urgente necessità di ottenere l'atto amministrativo che gli avrebbe permesso di rinegoziare i mutui in essere con cassa depositi e prestiti, al fine di poter finalmente affidare l'appalto alla ditta AXA ed impedire i licenziamenti. Ben 29 persone che si occupano per conto della Provincia di servizi di portineria, custodia e front-office in alcune importanti sedi dell’ente e che, insieme alla loro famiglia, stanno vivendo la disperazione di mancanza di prospettiva di futuro. Ora il vice ministro Morando ha consegnato a Barbara Lezzi, che ne aveva fatto esplicita richiesta, l'atto amministrativo che consentirà al presidente di agire. "Siamo certi  - dichiara la senatrice Lezzi - che la situazione si evolverà in brevissimo tempo dal momento che ci aveva garantito di essere già pronto ad interloquire con cassa depositi e prestiti".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner