Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 09:06

Schittulli lancia la campagna #iononcomproMadeinFrance

Schittulli lancia la campagna #iononcomproMadeinFrance

Lecce - "Da oggi la Francia annuncia il blocco delle importazioni agroalimentari “sensibili alla Xylella fastidiosa e provenienti dalle zone colpite dal batterio. Vale a dire dalla Puglia. L'embargo si estenderà anche per i prodotti provenienti dall’ulivo, dalla vite, dagli agrumi, nonché i prodotti vegetali come l’avocado, l’erba medica, l’oleandro, la quercia e l’acero. In un momento di crisi economica che colpisce i nostri agricoltori, già duramente colpiti dall’epidemia e dalle tasse ingiuste come l’Imu agricola, le nostre imprese olivicole, le nostre cooperative agricole, i nostri frantoi, i nostri vivai pugliesi rischiano davvero il collasso". Sono queste le dichiarazioni del candidato presidente alla Regione Puglia per il centrodestra, Francesco Schittulli.

"Le responsabilità politico-amministrative sono ben individuate e risiedono tutte in capo alla Regione Puglia. L’ho denunciato più volte e ritengo che susciti indignazione  chi afferma di avere in tasca la soluzione al problema della Xylella e di volerla svelare solo fra due mesi se (ma non accadrà mai!) diventasse presidente della nostra Regione. Un atteggiamento irresponsabile".

"Ed oggi sono solidale con tutti coloro che dal blocco con la Francia ricevono un danno economico. Per questo invito i pugliesi a non compare, di rimando, prodotti francesi. Intendo così richiamare l’attenzione di un governo, quello francese, che non può unilateralmente, venendo meno anche a quelli che sono gli accordi Europei di libera circolazione delle merci, decidere di bloccare i nostri prodotti: il nostro vero “Made in Puglia”. Non compriamo profumi, formaggi, borse, abbiagliamento e tutto quello che viene prodotto in Francia. Compriamo i nostri prodotti pugliesi".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner