Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 12:52

M5S, Vitiello: "Politica aggrappata ai privilegi: i soldi sono dei cittadini!"

M5S, Vitiello: "Politica aggrappata ai privilegi: i soldi sono dei cittadini!"

Lecce - La situazione economica italiana è in continuo triste declino: 61 imprese chiuse al giorno, più di due imprese all'ora; solo in Puglia nel 2014 hanno chiuso  1808 imprese artigiane. Un aiuto concreto è dato dal fondo per il micro-credito del Ministero dello Sviluppo Economico e dai parlamentari del Movimento Cinque stelle che, restituendo la metà del proprio stipendio e la diaria non spesa - cosi come promesso in campagna elettorale e mantenuto -  in soli due anni hanno versato nel Fondo 10.000.000.00 di euro, innalzando l'importo stanziato per il 2015 a 40'000'000,00 euro.

Si può beneficiare del finanziamento per l'avvio o lo sviluppo di un'attività di lavoro autonomo, organizzata in forma individuale o di associazione, titolari di partita Iva da meno di 5 anni e con massimo 5 dipendenti, o di micro-impresa organizzata in forma di società di persone, a responsabilità limitata semplificata o di società cooperativa, titolari di partita Iva da meno di 5 anni e con un massimo di 10 dipendenti. “Non servono garanzie reali ( ipoteche sulla casa, capannoni o macchinari... ) - dichiara Caterina Vitiello candidata alla Regione Puglia per il MoVimento Cinque Stelle – ma basta un'idea imprenditoriale! La cosa davvero importante è che finalmente si potrà aiutare chi non potrebbe accedere al credito ordinario.“  Ogni beneficiario potrà accedere a  25.000,00  euro, da restituire a tassi agevolati in 7 – 10 anni, aumentato da  10.000,00 se vi è stato pagamento puntuale di almeno le ultime sei rate pregresse. 

Il MISE attiverà una procedura telematica, quindi bisognerà avere tutta la documentazione pronta. E proprio in vista del “click day”,  che sarà nel mese di Aprile (i primi a cliccare avranno più possibilità di accedere al fondo), sin da ora gli attivisti del M5S saranno disponibili a dare tutte le informazioni preliminari, sia ai banchetti organizzati nel territorio salentino che presso la sede M5S ATTIVISTI LECCE, in Corte Vincenzo Licci 2 (nei pressi di Porta Napoli), ogni pomeriggio dalle 17,00 alle 20,00 con l'ausilio e la consulenza gratuita del Dott. Luciano Foresta,  esperto nel settore.

Dopo la compilazione della domanda online sarà rilasciata una ricevuta con cui l’imprenditore potrà recarsi in banca o in qualsiasi altro intermediario finanziario accreditato per ottenere il finanziamento. Da questo momento i tempi per la concessione del finanziamento dipendono dagli istituti di credito ma sono comunque gli stessi, mediamente brevi, che si applicano alle ordinarie concessioni di prestiti.

L'ordine dei consulenti del lavoro ha creduto in questo importante progetto che finalmente da ossigeno e liquidità alle nostre imprese e molti consulenti della provincia di Lecce hanno dato la propria disponibilità, completamente gratuita, per assistere gli interessati ad accedere al fondo: 

- Assettati Andrea - Lecce 

- Barba Luigi – Salice Salentino (LE) 

- Buia Gabriele – Lecce (LE) 

- Coluccia Antonio – Castro (LE) 

- Dell’Atti Pierpaolo – Nardò (LE) 

- Ferraro Francesco Antonio – Castrignano del Capo (LE) 

- Forte Cosimo – Maglie (LE) 

- Greco Pantaleo Amedeo – Lequile (LE) 

- Melcore Barbara – Soleto (LE) 

- Parisi Massimo - Lecce 

- Parisi Maurizio – Lecce 

- Pelillo Valeria - Lecce 

- Prete Alessandra – Copertino (LE) 

- Verecondo Renata - Lecce 

 I recapiti degli Iscritti potranno essere consultati attraverso il loro sito ufficiale

al seguente link: http://www.consulentidellavorolecce.it/index.php?option=com_joomd&view=joomd&Itemid=215

"Augurandoci che anche le altre forze politiche intraprendano questa strada, con 500 mila domande in tutta Italia il fondo si esaurirà rinnovandosi man mano con le restituzioni - conclude la candidata Caterina Vitiello -   Perché, dunque, non chiedere ai politici che presto chiederanno il voto per le regionali di Maggio che seguano l'esempio del M5S? E’ ora di cambiare questa politica che resta aggrappata ai privilegi: i soldi sono dei cittadini!".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
mario - 22/03/2015

Grande iniziativa,auguro tanta partecipazione al M5S ,purtroppo la strada intrapresa non potrà che condurvi ad un lento declino.
Avete scoperto il vaso di pandora e se non fosse stato per il vostro movimento, sicuramente quello che di buono sta succedendo
in Italia non avrebbe mai avuto inizio. Secondo me da soli non ce la farete mai , alleatevi con il meno peggio,sicuramente avrete
più peso.Nella stanza dei bottoni potete fare tanto per questa povera Italia che è diventata solo una vacca da mungere.per me i
partiti contano poco e niente, quelli che contano sono le persone e quello che riescono a fare. Per esempio nella politica regionale
credo in EMILIANO, mi sembra una persona seria e sensibile ai tanti problemi che affliggono la nostra regione, speriamo che
riesca a formare una buona squadra, quello che conta in politica è solo questo, saper scegliere collaboratori capaci e onesti.



Banner
Banner
Banner