Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 13:03

Sottoscritto Protocollo d’Intesa per la Rete dell’Emporio della Solidarietà

Sottoscritto Protocollo d’Intesa per la Rete dell’Emporio della Solidarietà

Lecce - E' stato sottoscritto oggi il Protocollo d’Intesa per la Rete Solidale dell’Emporio della Solidarietà della Comunità Emmanuel. Dopo la convenzione con l’Ambito Territoriale Sociale di Lecce questa sera è stato siglato anche l’accordo con le associazioni di protezione civile, formalizzando una collaborazione che di fatto, attraverso l’Assessorato alla Protezione Civile del Comune di Lecce, risultava essere quanto mai viva e operosa già da qualche anno. Grazie all’accordo di oggi anche anche associazioni potranno accedere con un proprio account al software gestionale della Comunità Emmanuel che permetterà di segnalare in tempo reale le famiglie ritenute bisognose del servizio attraverso l’inserimento diretto di tutti i dati necessari all’accesso all’Emporio della Solidarietà. L’Emporio infatti opera in una vera e propria rete di solidarietà promuovendo in modo coordinato accoglienza, ascolto e distribuzione di beni e servizi, tracciando ogni azione attraverso i bilanci sociali messi a disposizione nel proprio sito e sui social network.

"Quando è stato realizzato l’Emporio della Solidarietà nel Natale del 2011 - commenta Andrea Guido - nessuno pensava di poter risolvere il problema delle povertà nel nostro territorio. C’era la convinzione, però, di accendere un faro per richiamare l’attenzione di istituzioni, associazioni, imprenditori e mondo ecclesiale sulla necessità di realizzare una ‘rete solidale' capace di rispondere alle cosiddette nuove povertà. Oggi, a distanza di qualche anno, possiamo dire di aver portato a casa dei risultati che superano di gran lunga le aspettative prefissate: scuole, imprese, cooperative, movimenti e gruppi impegnati a favore del bene comune del nostro territorio operano in piena armonia in maniera efficiente e puntuale e l’Emporio della Solidarietà è divenuto punto di riferimento non solo per le famiglie in difficoltà, ma anche e soprattutto per gli operatori che erogano a diverso titolo servizi a loro favore".

"Sono orgoglioso di aver dato il mio piccolo contributo a favore di un progetto che ho visto nascere e che ho accompagnato negli anni come Assessore alla Protezione Civile di Lecce - conclude Andrea Guido - la Comunità Emmanuel ha investito molte risorse sulla realizzazione di questa rete solidale e oggi, finalmente, abbiamo la possibilità di aderirvi ufficialmente sottoscrivendo un protocollo d’intesa con 10 associazioni della protezione civile leccese. Questo protocollo tiene conto del prezioso contributo delle associazioni firmatarie a favore dell’Emporio e legittima anche loro alla fruizione di una password per l'accesso in remoto al software gestionale che regola l’inserimento delle famiglie ritenute bisognose nel sistema della rete solidale. Tutto ciò conferma la mia crescente stima, nei confronti della Comunità Emmanuel e di tutti i suoi volontari impegnati a favore del bene comune e dell’inclusione sociale. Un grazie particolare alle Associazioni che con gratuità e generosità si apprestano, per il 4° anno, a sostenere l’Emporio della Solidarietà".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner