Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 01:09

EasyPark: la sosta a Lecce si paga con un'App

EasyPark: la sosta a Lecce si paga con un'App

Lecce - E’ stato presentato a Lecce EasyPark, il servizio di pagamento della sosta con cui Sgm mette in soffitta il vecchio Telepark. E’ un’applicazione semplice da usare e dalla facile intuizione dove si potrà calibrare l’orario in base alle proprie esigenze. Grazie a questo nuovo sistema finiscono le scomode incombenze dei tagliandi senza incombere in multe salate, una soluzione utile a tutti gli automobilisti.
EasyPark sarà attiva dal 1° febbraio e potrà essere scaricata sul proprio smatphone. Basta registrarsi attraverso il sito www.easyparkitalia.it con un account privato e/o business (con la stessa registrazione si possono utilizzare entrambi). Si potrà pagare la sosta dando inizio alla stessa, terminandola e prolungandola in ogni momento e da qualunque posto (attraverso una ruota presente sullo schermo, con la quale si fissa la durata e si riceve il rispettivo preventivo di spesa). In questo modo non ci si dovrà preoccupare di tornare in tempo all’autovettura o di pagare inutilmente il tempo non sfruttato.  
L’ausiliario cerca la targa (tramite un palmare) nel database di EasyPark e verifica se ci sia una sosta in corso oppure no.

EasyPark è dal 2001 leader nei servizi di pagamento per la sosta. È presente in nove paesi (Italia, Svezia, Norvegia, Danimarca, Finlandia, Germania, Austria, Spagna ed Australia) e in circa 280 città e soddisfa le esigenze di oltre 400.000 automobilisti (il 94% dei quali dichiara di essere soddisfatto del servizio).
L’App per smartphone di EasyPark è disponibile per iOS, Android e Windows, è tecnologicamente all’avanguardia e costantemente aggiornata con funzionalità sempre nuove e rappresenta uno dei servizi di pagamento tramite cellulare più diffusi in Europa. Ogni mese vengono effettuate tramite questo sistema più di un milione di soste. Semplificando la gestione e il pagamento della sosta, EasyPark contribuisce a rendere la vita degli automobilisti meno costosa e stressante. Paolo Mirandola e Bernardo Catania di EasyPark Italia hanno spiegato la logica del servizio ed il funzionamento concreto.

“Questo è un sistema di caratura internazionale, molto affidabile - ha evidenziato il direttore di Sgm Ugo Guacci - e per noi è l’evoluzione di Telepark, che è rimasto in funzione sino a ieri e che consentiva di pagare la sosta con una telefonata o con un sms”.

“Sgm - ha commentato il presidente di Sgm Mino Frasca - ha scelto questo sistema tecnologicamente avanzato perché ritiene di fornire all’utenza lo strumento più comodo che esista per pagare la sosta, nell’ottica di fornire dei servizi sempre efficaci e in grado di facilitare al massimo la vita degli automobilisti in città. Del resto, abbiamo sempre lo smartphone tra le mani e con esso facciamo praticamente tutto. Mi pare di poter dire che oggi poniamo fine a una serie di disagi pratici dovuti ai tagliandini per la sosta: da quello di doverci fisicamente recare a una colonnina, reperire gli spiccioli, immaginare il tempo di sosta e incappare sia nel rischio di pagare più del tempo effettivo di permanenza, sia in quello di pagare meno e esporci al pericolo di multe. EasyPark rende tutto più facile e soprattutto più giusto”.

“Sapete le polemiche infinite che ci sono attorno ai tagliandi scaduti - è il commento dell’assessore al Traffico e alla Mobilità del Comune di Lecce Luca Pasqualini - un dibattito in fondo legittimo, ma di cui oggi pensiamo non ci sia più bisogno. Si è sempre speculato sulla tolleranza, sulle sanzioni, sull’avviso bonario, ecc. e queste argomentazioni mi auguro adesso finiscano in un cassetto. EasyPark risponde a una esigenza di equità e di giustizia (oltre che di comodità) che è sempre stata evidenziata legittimamente da parte degli automobilisti. L’app consente di pagare il giusto, né più, né meno di quando dovuto. Adesso mi auguro che tutti ne comprendano l’utilità e comincino a usarla”.

Viviana Carrone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner