Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 02:13

Norman Atlantic, Guido: "La protezione civile leccese in prima linea"

Norman Atlantic, Guido: "La protezione civile leccese in prima linea"

Lecce - Sono 3 le Associazioni di Protezione Civile leccesi impegnate nei soccorsi dei naufraghi del Norman Atlantic, il traghetto che ha preso fuoco all’alba di ieri nelle acque del basso Adriatico. Lecce Soccorso, Meridionale Soccorso e Ala Azzurra sono impegnate senza sosta nel prestare il primo soccorso a terra presso il porto di Otranto e nel trasferimento dei feriti presso gli ospedali di Lecce, Galatina e Copertino. Sono già 18 le persone condotte in salvo dalle associazioni leccesi ma lo stato di “allerta”, modificato in stato di “allarme” durante la scorsa mattinata, prevede un servizio continuo h 24. “Purtroppo la San Giorgio, la nave ospedale della Marina Militare – ha fatto sapere Andrea Guido, Assessore alla Protezione Civile - a causa delle avverse condizioni meteo non ha potuto soccorrere direttamente i naufraghi feriti i quali sono stati condotti in elicottero fino alla costa leccese. Di qui l’intervento delle associazioni che, anche in questa occasione, si stanno contraddistinguendo per impegno, efficienza e spirito di solidarietà. A loro va tutto il mio plauso e il mio ringraziamento anche in questa tragica circostanza”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner