Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 19 ottobre 2017 - Ore 12:46

Arrivano gli Eco Compattatori anche a scuola.

Arrivano gli Eco Compattatori anche a scuola.

Lecce - E’ l’Istituto Tecnico Economico Statale “Adriano Olivetti” di via Marugi la prima scuola leccese a dotarsi di un eco compattatore grazie ad un accordo che vede il coinvolgimento della CQC srl – Settore Ambiente di Lecce, azienda leader del settore, e dell’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune. L’inaugurazione del mini impianto e le prove di compattazione sulle prime bottiglie in plastica si sono svolte questa mattina alla presenza della Dirigente Scolastica Prof.ssa Vincenza Maria Berardi, dell’Assessore Andrea Guido e dell’intera scolaresca.

Anche in questo caso, così com’è successo per l’eco compattatore già installato presso un supermercato di Via San Nicola sono state previste delle iniziative di eco marketing intelligente che premiano lo studente virtuoso che non butta per strada le bottiglie di plastica e le lattine di alluminio ma le inserisce in un ciclo di recupero dove il rifiuto verrà tracciato e grazie al quale si saprà dove andrà e come o in cosa si trasformerà. Gli eco-punti rilasciati per ogni contenitore, sia esso in plastica, sia esso in alluminio, potranno essere spesi da studenti e corpo docenti sotto forma di sconto presso gli esercizi convenzionati e di ingressi omaggio presso la discoteca Living di Maglie.

“Crediamo sia fondamentale sviluppare nelle giovani generazioni il valore della salvaguardia dell’ambiente – ha commentato l’Assessore Andrea Guido - i ragazzi, una volta acquisite le informazioni, veicolano comportamenti virtuosi all’interno delle famiglie e, soprattutto, all’interno dei propri gruppi sociali. La raccolta differenziata, per i giovani delle scuole superiori, oltre ad essere un modo per contrastare e far fronte al surriscaldamento globale e al cambiamento climatico, potrebbe essere vista anche come un modello economico all’avanguardia, in crescita, capace di creare nuovi posti di lavoro offrendo la possibilità di avviare attività in grado di unire insieme profitto e rispetto dell’ambiente”

Gli eco compattatori permettono una riduzione fino all’80% del volume dei rifiuti destinati al riciclaggio, abbassando i costi per la raccolta differenziata, lo stoccaggio e il trasporto e generando ampi margini di guadagno sulla vendita del materiale generato dal riciclo di plastica e alluminio. La raccolta differenziata generata da questo tipo di macchinari assicura una materia prima secondaria di qualità molto più elevata, facilitando così il processo di riconversione dei rifiuti.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner