Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 15:55

Foresio: "L'amministrazione chiarisca la vicenda del canile Lovely"

Foresio: "L'amministrazione chiarisca la vicenda del canile Lovely"

Lecce - "L'amministrazione chiarisca a stretto giro la vicenda del canile Lovely e renda conto delle condizioni in cui sono tenuti i cani ospitati nelle strutture convenzionate con il Comune". Sono queste le parole con cui Paolo Foresio, Capogruppo del Partito Democratico del Comune di Lecce, ha commentato la vicenda riguardante il canile Lovely.

"Alla luce, infatti, di quanto riportato dalla stampa, alcuni cani provenienti dal Lovely - che riceve dall'amministrazione un cospicuo finanziamento annuale a fronte di soli 8 randagi dati in adozione in 7 anni - presentavano piaghe, ferite ed evidenti segni di malnutrizione, una volta adottati da privati. Per questo, ho presentato, questa mattina, un'interrogazione a risposta scritta in cui chiedo che l'assessorato di competenza spieghi se e come vengono effettuati i controlli sulle strutture convenzionate con il Comune, con quale frequenza e per mezzo di chi. Inoltre, ho sollecitato una verifica approfondita presso tutti i canili e i rifugi che abbiano rapporti con il Comune chiedendo, se le notizie di stampa dovessero essere confermate, di sospendere immediatamente il finanziamento e di attivarsi per garantire urgentemente ai cani un'adeguata sistemazione all'altezza di un paese civile e nel rispetto delle norme di legge. Mi sembra, infine, quanto meno intempestiva la lettera di disdetta giunta oggi all'associazione Nuova Lara che gestisce il canile sanitario comunale, oltre ad essere proprietaria del rifugio di Aura, unico a norma di tutta la Regione, che ospita circa 200 cani affidati dal Comune. Il canile sanitario è sotto sequestro dal 2013 su richiesta della stessa associazione, la cui presidente è stata poi nominata custode giudiziario, ed ancora l'amministrazione comunale non ha fatto i lavori necessari a dissequestrarlo. Intanto, però, si sta procedendo ad un nuovo affidamento, che, mi auguro, verrà fatto tramite bando di gara aperto alle associazioni iscritte all'albo regionale". 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner