Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 22:55

Di te mi fido: donate le cucce vinte dagli alunni del Galateo

Di te mi fido: donate le cucce vinte dagli alunni del Galateo

Lecce - Sono state donate all’Assessorato all’Ambiente di Andrea Guido le tre cucce vinte dagli alunni della Scuola Media A. Galateo nell’ambito del concorso inerente il progetto cinofilo nazionale “Di te mi fido” rivolto alle classi prime della scuola secondaria. Ieri, nel corso della mattinata, gli alunni hanno consegnato ufficialmente le cucce all’assessore con una piccola cerimonia tenutasi presso la sede scolastica di Via Adriatica.

“Di te mi fido” è nato al fine di sensibilizzare l'infanzia alla cultura cinofila e con lo scopo di favorire e sviluppare la cultura del cane come compagno di vita e come strumento sociale atto a coadiuvare l'uomo in molteplici attività. “I ragazzi hanno imparato a comprendere i segnali dei propri amici a 4 zampe” – ha fatto sapere il responsabile del progetto per la Scuola Galateo, Prof.ssa Anna Alfonso - acquisendo la coscienza che il rapporto con il proprio compagno peloso di giochi deve essere basato sul rispetto reciproco”.

Il percorso seguito dai giovani alunni si è sviluppato attraverso diversi appuntamenti che hanno permesso di conoscere anche il mondo dei cani poliziotto, di quelli impiegati per la ricerca dei dispersi e di quelli impegnati nelle discipline sportive come l’agility dog e il disc dog. Il progetto si è concluso con la realizzazione di disegni ed elaborati grafici sull’argomento nell’ambito delle attività di Educazione Artistica e la premiazione dei 3 più belli selezionati da un’apposita commissione con 3 cucce messe in palio dal Gruppo Cinofilo Terra d’Otranto.

Sono stati poi gli stessi ragazzi a decidere di donare le cucce all’Assessore all’Ambiente affinchè siano messe a disposizione dei tre cani di quartiere che vivono nell’area della struttura sportiva del C.O.N.I. di Santa Rosa.

“Ritengo che il rispetto per gli animali debba essere insegnato a scuola – dichiara Andrea Guido - Il progetto è servito per spiegare ai giovani scolari l’universo canino, ad insegnare a capirne i segnali ed ad averne rispetto. Molto interessante a mio avviso la sezione dedicata ai cani impiegati nelle forze dell’ordine grazie alla quale i bambini hanno potuto scoprire quel forte legame che esiste tra la sicurezza e il cane e hanno capito perchè ci si può sentire protetti dall’amico a 4 zampe, acquisendo la consapevolezza civica del ruolo del cane nella società. Non posso far altro che ringraziare ufficialmente i giovani studenti del Galateo”.

Un plauso ai ragazzi arriva anche da Domenico Clemente, responsabile leccese delle Guardie per l’Ambiente: “E’ stato davvero un bel gesto quello dei giovani studenti del Galateo, iniziative come questa servono a far comprendere meglio ai bambini che il nostro pianeta non è una proprietà esclusiva dell’uomo ma che è un habitat in cui specie diverse convivono”.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner