Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 07:16

Operazione Leonia: esercito in campo per l'ambiente

Operazione Leonia: esercito in campo per l'ambiente

Lecce - Pulire il litorale dell’area di Torre Veneri dai detriti provenienti dal mare e salvaguardare così un prezioso habitat naturale. E’ questo il principale obiettivo dell’Operazione Leonia che si svolgerà domani e dopodomani (10 e 11 ottobre) grazie alla volontà e sensibilità di 70 militari della Brigata di Supporto del Comando di Corpo d’Armata di Reazione Rapida della NATO di Solbiate Olona (VA) dislocati nell’area addestrativa dell’Esercito Italiano di Torre Veneri.

I rifiuti spiaggiati rappresentano uno dei principali problemi d’inquinamento del litorale con un forte impatto sull’ecosistema. Tartarughe, uccelli e mammiferi marini possono restare intrappolati o morire soffocati dall’ingestione di rifiuti.

La pulizia si svolgerà nelle due giornate prestabilite di venerdì e sabato dalle 8 alle 14. Oggetto dell’Operazione Leonia sarà la spiaggia dell’area addestrativa, lungo tratto di litorale che si estende da San Cataldo fino a 4 km verso Nord.

I rifiuti verranno raccolti partendo dall’arenile fino alla prima fascia di dune costiere, la raccolta verrà effettuata manualmente per salvaguardare l’ecosistema e verrà organizzata in modo da mettere in atto una vera e propria raccolta differenziata che avvierà al riciclo tutti i materiali recuperabili. Il materiale di origine non antropica (vegetale, legno, conchiglie...) sarà lasciato sul posto.

“Non è la prima volta che le Forze Armate dell’Area di Torre Veneri dimostrano una grande sensibilità nei confronti della tutela del territorio e dell’ambiente che occupano – commenta Andrea Guido - Quando il Generale Michele Cittadella mi ha proposto di collaborare per degli interventi, per così dire ‘fuori stagione’,  sulle spiagge di Torre Veneri, non ho esitato a fornire la totale disponibilità dell’Assessorato. Sapere inoltre che si siano offerti ben 70 volontari tra i militari della Brigata non può che confermare il ruolo guida svolto finora dall’Esercito e l’impegno che esso ha profuso nella salvaguardia dell’area, ad ogni grado”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner