Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 03:03

Asl Brindisi, Congedo e Scianaro: "La Magistratura ha fatto giustizia"

Asl Brindisi, Congedo e Scianaro: "La Magistratura ha fatto giustizia"

Brindisi - "In una Regione disinteressata alla salute dei cittadini, ancora una volta e' intervenuta la magistratura per ristabilire un clima di giustizia e riconoscere il diritto alle cure di un militare pugliese". Lo dichiarano il Vicecapogruppo vicario di Forza Italia, Erio Congedo, ed il collega Antonio Scianaro, commentando la sentenza del Tribunale di Brindisi che ha riconosciuto il diritto di un militare, Carlo Calcagnini, al rimborso da parte della Asl per delle cure in un centro specializzato del Regno Unito. Il militare fu colpito da una grave malattia per aver inalato metalli pesanti durante i bombardamenti di uranio impoverito mentre era in missione in Bosnia Herzegovina nel 1996. Dopo l'inizio della terapia, fu bloccato il rimborso dell'80 % su indicazione dell'Assessorato alla Sanità .

"E' una notizia che riempie di soddisfazione - proseguono - ma che rattrista per l'insensibilità mostrata dalle istituzioni regionali. Una Regione che nega i diritti, mettendo a rischio la salute del cittadino. Le cure necessarie alla guarigione, come stabilito dai medici britannici, dovevano avvenire ogni tre mesi e così il militare chiedeva l’autorizzazione all’Asl. Poi, su indicazione dello stesso Assessorato alla Sanità, la Asl bloccò i rimborsi perchè riteneva che le sedute fossero troppo ravvicinate nel tempo e a nulla servi il primo ordine del giudice di riattivare il rimborso. Adesso, finalmente, il Colonnello ha visto riconosciuto il suo diritto ed è una vicenda sofferta che ha incontrato un lieto fine. Ma e' un momento anche di profonda riflessione su cosa significhi una politica che calpesta diritti e le fragilità di chi affronta una dura malattia. Di questo ci rammarichiamo come uomini -concludono- ma soprattutto come politici rispetto ad un sistema che andrebbe rivoluzionato e che oggi rappresenta il primo fallimento di una politica costosa, inefficiente e che non guarda al bene della comunità".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner