Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 03:24

Valori e Rinnovamento: "Si al turismo, no al Gasdotto"

Valori e Rinnovamento: "Si al turismo, no al Gasdotto"

Lecce - Wojtek Pankiewicz, presidente del movimento Valori e Rinnovamento è intervenuto in merito al via libera, da parte del Governo, alla realizzazione del gasdotto Tap. Di seguito il suo intervento:    

"Non più tardi dell’altro giorno, "Valori e Rinnovamento" ha presentato il logo del marchio “Salento Ideale”. Noi del Movimento del Sole e delle Ali Azzurre abbiamo dimostrato di avere una visione di sviluppo economico del territorio, che è e deve restare quella del Turismo culturale. Lotteremo fino in fondo per impedire di far approdare un orribile mega gasdotto in questa paradisiaca terra e lotteremo pure per evitare l’incubo della trivellazione del nostro mare dell’arco jonico-salentino e dell'Adriatico per cercare il petrolio".

"Tutto ciò è voluto dal lugubre aspirante dittatore Renzi -ha proseguito Pankiewicz, che non ha lesinato pesanti critiche nei confronti del Presidente del Consiglio, definito "esponente delle destra più retriva di stampo finanziario, ammaliato dal dittatore dell'Azarbaijan e da un gruppetto di imprenditori accattoni delle multinazionali, privi di visioni di sviluppo del Salento. “Valori e Rinnovamento” dice si al turismo, all'agricoltura e allo sviluppo ecosostenibile. Siamo il Movimento del Sole e delle Ali Azzurre e affermiamo con forza che lo sviluppo economico del Salento deve coniugarsi con la difesa e la tutela dell’ambiente. Lo abbiamo detto il 9 settembre scorso in conferenza stampa: la ricchezza non è in fondo al mare, è il mare, la costa, il paesaggio, la bellezza. Il petrolio del Salento non è nero, è azzurro come il nostro mare, verde come i nostri prati, e si chiama turismo. Diciamo, perciò, un 'no' netto e deciso alla scellerato disegno di portare le piattaforme, le sporche trivelle e gli sporchi mega tubi delle multinazionali del petrolio e del gas nel nostro mare e nel nostro territorio". Pankiewicz ha poi conlcuso il proprio intervento con una frase perentoria: "Fermiamo la follia di Renzi" .


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner