Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 20:31

Festa Patronale, bilancio positivo per l'assessore Guido

Festa Patronale, bilancio positivo per l'assessore Guido

Lecce - Grande soddisfazione dell’Assessore Andrea Guido per la perfetta riuscita del piano predisposto per far fronte e prevenire tutte le criticità portate dai festeggiamenti per i santi patroni dal punto di vista del decoro urbano, dell’igiene e della sicurezza.

La macchina organizzativa dell’Assessorato, a quanto pare, è stata impeccabile. E questo anche a detta di molti residenti del centro che non hanno esitato a scrivere mail e messaggi vari di plauso e apprezzamento per il lavoro svolto dagli uffici comunali. “Un’ottima riuscita – ha fatto sapere, ad esempio, l’Avv. Dario Ferrante, inquilino di Via Petronelli, vicinanze Duomo – questa mattina al mio risveglio, già nelle prime ore, era tutto perfettamente pulito e la normalità era già stata ripristinata”.

Il piano degli interventi di Guido, avviato il 23 agosto e terminato all’alba di oggi al termine delle operazioni di smontaggio delle bancarelle, ha coinvolto un grande numero di operatori comunali e non, ha tenuto conto di tutte le problematicità legate alla massiccia presenza di turisti e visitatori in città, ai numerosi ambulanti con tutte le loro esigenze e peculiarità e agli spettacoli musicali previsti sia in centro sia nella marina di San Cataldo.

Il piano di Guido ha puntato a salvaguardare non solo gli aspetti igienico-sanitari e ambientali ma anche quelli legati alla sicurezza. Una grande sinergia è stata riscontrata nel lavoro svolto dagli uffici, dagli organi preposti, dalle associazioni, dagli enti terzi e dalle aziende che ruotano intorno ai servizi gestiti dall’Assessorato. Mentre una grande professionalità e responsabilità, invece, è stata dimostrata da tutti gli operatori commerciali della festa. Ambulanti in primis, ma anche tutti gli altri, hanno reso in maniera impeccabile la loro collaborazione nei confronti degli organi comunali per la corretta riuscita dei festeggiamenti, tenendo fede a tutti gli impegni nei confronti dell’assessorato di Guido in merito alla pulizia delle postazioni e al corretto conferimento differenziato dei rifiuti prodotti nell’ambito della propria attività.

“Visti i risultati ottenuti – dichiara Andrea Guido - mi sento in dovere di ringraziare pubblicamente tutti coloro che hanno collaborato con l’Assessorato in questi giorni di grande lavoro:

Gli operatori di Protezione Civile che, al fianco del Corpo dei Vigili Urbani, hanno permesso una gestione impeccabile della viabilità e il ritrovamento dei bambini smarriti nella folla. 

Gli Ispettori Ambientali che, di concerto con il nucleo ambientale della P. M., hanno vigilato durante tutta la fase di montaggio e poi smontaggio delle bancarelle estendendo i loro controlli anche al luna park e alle operazioni di allestimento degli spettacoli, e che hanno avuto il difficile compito di far rispettare l'Ordinanza n.980 del 2010 inerente le norme di igiene urbana da osservare sulle aree mercatali e in qualsiasi area pubblica; 

il Corpo delle Guardie Ecozoofile A.N.P.A.N.A e Guardie per l’Ambiente, indispensabili per la buona riuscita della tradizionale Fiera del Bestiame di Frigole, per il controllo sul benessere degli animali e sul corretto comportamento dei loro padroni, ma soprattutto, per i loro interventi tesi a far rispettare il divieto di esposizione e vendita di animali in tutta l’area della festa; gli operatori dei bagni pubblici che hanno garantito il loro servizio h 24 fino alla fine.

Un’importante nota di merito va poi alle ditte AXA ed Ecotecnica che hanno saputo implementare adeguatamente il numero dei contenitori in città provvedendo al lavaggio quotidiano di tutte le aree interessate dai festeggiamenti e, soprattutto agli operatori ecologici, che hanno riconsegnato questa mattina stessa, in tempi record, tutto il centro completamente ripulito. 

Unica nota negativa, invece anche quest’anno, è stata l’utilizzo dei gruppi elettrogeni. Il numero di dispositivi che vengono utilizzati per alimentare le attività degli ambulanti durante i 3 giorni di festa e la loro altissima concentrazione in talune vie del centro producono un tasso d’inquinamento inaccettabile. Questo è fuori discussione. Ma neanche questa volta sono riuscito a vietarne l’uso, vuoi per gli alti costi occorrenti per l’attivazione delle forniture temporanee di energia elettrica, vuoi per le modifiche logistiche degli impianti pubblici sopravvenute di recente proprio nelle aree interessate dalla festa. Ma siamo già al lavoro per trovare delle soluzioni adeguate per il prossimo anno.

Da domani, invece, torneremo a concentrarci di più sulle periferie le quali, in questi giorni di festa patronale, sono state un po’ trascurate. Nelle prossime settimane, poi, - conclude Guido - cominceremo a prendere in esame le criticità registrate sulle nostre marine nel corso dell’estate che volge al termine con l’obiettivo di arrivare preparati alla prossima stagione estiva”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner