Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 23:10

Festa Patronale: ecco come cambia il trasporto pubblico

Festa Patronale: ecco come cambia il trasporto pubblico

Lecce - Il presidente di Sgm Mino Frasca e l’assessore al Traffico e Mobilità del Comune di Lecce Luca Pasqualini rendono noto che, come ogni anno, in occasione delle festività dei Santi Patroni Oronzo, Giusto e Fortunato, il servizio di trasporto pubblico subirà alcune variazioni e sospensioni. 

• Per quanto riguarda la giornata di domenica 24 agosto, il servizio sulle linee 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 33 e 35 non sarà attivo. Il servizio sulle linee 11, 12, 13, 14, 16 e 16B sarà attivo dalle ore 7 alle 15 e dalle 16 alle 24. Il servizio sulla linea 32 sarà attivo dalle ore 7 alle 21. 

• Per quanto riguarda la giornata di lunedì 25 agosto, il servizio sulle linee 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 33 e 35 sarà attivo dalle ore 7 alle ore 15. Il servizio sulle linee 11, 12, 13, 14, 16 e 16B sarà attivo dalle ore 16 alle ore 24. Il servizio sulla linea 32 sarà attivo dalle ore 7 alle 15 e dalle 16 alle 24. 

• Per quanto riguarda la giornata di martedì 26 agosto, il servizio sulle linee 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 33 e 35 non sarà attivo. Il servizio sulle linee 11, 12, 13, 14, 16 e 16B sarà attivo dalle ore 7 alle 15 e dalle 16 alle 24 (così come la linea 32). 

• Nelle tre giornate indicate, infine, il servizio sulle linee Torre Chianca, Frigole e Torre Rinalda sarà attivo dalle ore 7 alle 21.

Sono state programmate poi alcune variazioni di percorso che saranno in vigore da sabato 23 agosto a mercoledì 27 agosto. 

• Linea 11: il tratto Piazza Bastioni, V.le De Pietro, V. XXV Luglio, V.le Lo Re, Stazione, V.le Gallipoli, V.le dell’Università, Porta Napoli, Bastioni sarà sostituito dal tratto Bastioni, Porta Napoli, V.le dell’Università, V.le Gallipoli, Stazione, V.le Otranto, V. Cavallotti, V.le de Pietro, Bastioni e dalle ore 18.30 dal tratto Bastioni, P. Napoli, V.le Gallipoli, Stazione, V.le Gallipoli, V.le dell’Università, P. Napoli, Bastioni.

• Linea 12: il tratto Porta Napoli, XXV Luglio, Lo Re, T. del Parco, V.le Rossini, V. Gentile sarà sostituito dal tratto Porta Napoli, V.le Foscolo, V.le Leopardi, V.le Japigia, V. Gentile e dalle ore 18,30 il tratto V. Gallipoli, V.le Otranto, V. Cavallotti, V.le De Pietro P. Napoli sarà sostituito dal tratto V.le Gallipoli, Porta Rudiae, V.le dell’Università, P. Napoli.

• Linea 13: il tratto Foro Boario, V.le De Pietro, V. XXV Luglio, V.le Marche sarà sostituito dal tratto Foro Boario, Porta Napoli, Porta Rudiae, V.le Gallipoli, V.le Marche e dalle ore 18.30 il tratto Stazione, V.le Otranto, V. Cavallotti, V.le De Pietro, P. Napoli sarà sostituito dal tratto Stazione, V.le dell’Università, Porta Napoli.

• Linea 14: dalle ore 18.30 il tratto Stazione, V.le Marche, V. Leuca, V.le Otranto, V. Cavallotti, V.le De Pietro, Porta Napoli sarà sostituito dal tratto Stazione, V.le dell’Università, Porta Napoli.

• Linee 16 e 16B: il tratto Porta Napoli, V.le De Pietro, XXV Luglio, V.le Lo Re, Stazione sarà sostituito da Porta Napoli, V.le dell’Università, Stazione e dalle ore 18.30 il tratto V. San Cesario, V.le Otranto, V. Cavallotti, V. I. Adriano, P.zza Palio sarà sostituito dal tratto V. San Cesario, V.le Gallipoli, V.le dell’Università, P. Napoli, V.le Foscolo, V.le Leopardi, V.le dello Stadio, P.zza Palio.

• Linee 21 e 23: il tratto XXV Luglio, Marconi, Lo Re sarà sostituito dal tratto Imperatore Adriano, Japigia, Rossini. 

• Linea 22: il tratto XXV Luglio, Marconi, Cavallotti, S. Francesco sarà sostituito dal tratto Garibaldi, S. Francesco, Garibaldi, De Pietro.

• Linee 24 e 25: il tratto Imperatore Adriano, XXV Luglio, Lo Re, Gallipoli, sarà sostituito dal tratto Imperatore Adriano, De Pietro, Calasso, Porta Napoli, Università. 

• Linea 26: il tratto Università, Calasso, De Pietro, XXV Luglio, Lo Re, Gallipoli sarà sostituito dal tratto Gallipoli, Stazione F.S., Otranto, Cavallotti, De Pietro, Calasso, Università.

• Linea 29: il tratto Bastioni, V.le De Pietro, V. XXV Luglio, V.le Lo Re, Stazione, sarà sostituito dal tratto Bastioni, P. Napoli, V.le dell’Università, V.le Gallipoli, Stazione.

• Linea 32: dalle ore 18.30 dei giorni 24, 25 e 26 agosto il tratto V.le Gallipoli, V.le Otranto, V. Cavallotti, V. Imperatore Adriano, V. del Mare, P.zza Palio sarà sostituito dal tratto V.le Gallipoli, V.le Marche, V.le Rossini, V.le Japigia, Via Lupiae, P.zza Palio.

• Linea 35: il tratto Bastioni, V.le De Pietro, XXV Luglio, Lo Re, Gallipoli sarà sostituito dal tratto Bastioni, Calasso, Università, Gallipoli, Stazione F.S., Otranto, Cavallotti.

• Linea Torre Chianca: dalle ore 18.30 dei giorni 24, 25 e 26 agosto il tratto P.ta Rudiae, V.le Gallipoli, V.le Otranto, V. Cavallotti, V.le De Pietro, Bastioni sarà sostituito dal tratto P.ta Rudiae, V.le dell’Università, P.ta Napoli, Bastioni.

• Linee Torre Rinalda e Frigole: il tratto V.le De Pietro, V. XXV Luglio, V. Cavallotti, V.le De Pietro sarà sostituito dal tratto V.le De Pietro, V. Garibaldi, V.le de Pietro.  

Infine, nelle giornate del 24, 25 e 26 agosto saranno in vigore alcuni servizi speciali di trasporto. La navetta “Foro Boario” effettuerà il percorso Foro Boario (City Terminal), Calasso, Carlo Pranzo, De Pietro, Garibaldi, S. Francesco, De Pietro, Foro Boario. La navetta “Circonvallazione” effettuerà il percorso Porta Napoli, Calasso, De Pietro, Garibaldi, San Francesco, De Pietro, Foscolo, Leopardi, Japigia, Rossini, Marche, Otranto, P.zza Italia, Lo Re, Gallipoli, Università, Porta Napoli. La navetta “Luna Park” effettuerà il percorso Garibaldi, Imperatore Adriano, Della Libertà, Del Mare, Stadio (Porta Sud), Del Mare, P.za Palio, Della Libertà, I. Adriano, Garibaldi. Le tre navette funzioneranno dalle ore 18:30 alle ore 1:00. 

“Abbiamo calibrato il servizio alle esigenze della festa - commenta Mino Frasca - e in questo senso c’è uno sforzo organizzativo in grado di soddisfare la richiesta di mobilità dell’utenza, che prevedibilmente sarà superiore ai normali flussi. Spero che chi verrà alla festa in macchina, decida di lasciarla ai parcheggi di scambio e di utilizzare quindi le navette”. 

Un vero a proprio appello in questa direzione arriva dall’assessore Luca Pasqualini. “Invito tutti - è il suo sollecito - a non intasare il centro con le automobili cercando di avvicinarsi il più possibile alla festa. Quella dei parcheggi di scambio è una soluzione molto comoda e le navette passeranno a intervalli brevi. Utilizzandole, riusciremo a tenere decongestionato il perimetro stradale della festa”. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner