Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 25 novembre 2017 - Ore 03:09

Guido su Spiaggia Bella: "No a sterili polemiche e accuse infondate"

Guido su Spiaggia Bella: "No a sterili polemiche e accuse infondate"

Lecce - L'Assessore Andrea Guido risponde alla denuncia del "Comitato permanente per la valorizzazione di Spiaggia Bella":

"Accolgo con estremo piacere - dichiara l'assessore - la notizia della costituzione di un Comitato Permanente per la Valorizzazione di Spiaggiabella e colgo occasione per invitare ufficialmente presso la sede del mio assessorato di via Lombardia il Sig. Mariano e gli altri rappresentanti per un incontro che mi auguro non tardi ad arrivare. Nel frattempo, però, mi sento in dovere di chiarire la posizione dell’Amministrazione e, soprattutto del mio assessorato, riguardo ad alcune delle accuse mosse dallo stesso comitato nei comunicati diramati in questi giorni".

"Anche quest’anno - continua Andrea Guido - sono state realizzate per tempo una serie di iniziative volte alla prevenzione dei fenomeni dell’abbandono dei rifiuti, specie degli ingombranti e degli sfalci delle potature, ma anche questa volta molti residenti hanno preferito ignorare ogni nostra richiesta di collaborazione rischiando di vanificare molte delle attività di prevenzione poste in essere dall’assessorato. Continuo perciò a chiedermi il perché taluni residenti continuano a preferire le vicinanze di un cassonetto o, peggio, le campagne del litorale per disfarsi dei propri rifiuti ingombranti, anziché avvalersi dei numeri verdi delle ditte Axa ed Ecotecnica e del loro servizio gratuito di ritiro a domicilio. Questo ha dell’assurdo. Eppure per tutto il corso della primavera e fino alla fine di giugno, ogni week end abbiamo allestito delle vere e proprie isole ecologiche in ogni marina destinate a scarti di vegetazione e a ingombranti di qualsiasi genere. Non ci siamo limitati a garantire il servizio come da capitolato, ci siamo recati sul posto, ci siamo fatti vedere ogni sabato e ogni domenica con mezzi e attrezzature; ci siamo messi a disposizione dei cittadini nel momento dell’anno in cui, normalmente, chi possiede la casa al mare è solito dare il via ai lavori di manutenzione, specie nei giardini, alle pulizie stagionali e al rinnovo del mobilio. Ma, a quanto pare, non è bastato. C’è ancora chi preferisce rischiare sanzioni salate e generare altre discariche abusive, magari proprio vicino a casa. Abbiamo speso oltre 350.000 € negli ultimi mesi per far fronte a problematiche di questo genere, ma questa gente non riesce a capire che si tratta sempre di fondi pubblici che sarebbero potuti essere impegnati per altro se le loro coscienze avessero fatto il proprio dovere".

"Il servizio di igiene urbana, vorrei far presente al Comitato di Spiaggiabella, - conclude L'assessore all'ambiente - così come previsto dal capitolato, non ha avuto alcun rallentamento né tanto meno alcuna interruzione. Anzi, come ogni anno accade in questo periodo, si è provveduto all’implementazione dello stesso servizio attraverso l’installazione dei contenitori per i rifiuti su tutte le spiagge. Contenitori che, dopo pochi giorni, sono stati tutti rubati o divelti. Parliamo di una prima fornitura e posa in opera di ben 140 recipienti e di una seconda fornitura per circa 60. A oggi se ne contano solamente 20 o 25 rimasti in funzione. Vogliamo incolpare l’Amministrazione Comunale anche per questo? O vogliamo finalmente metterci una mano sulla coscienza e cominciare a lavorare tutti in un’unica direzione mettendo al bando sterili polemiche e infondate accuse negli interessi del futuro delle nostre marine?".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner