Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 19:49

Festività patronali: interventi per l'igiene e la sicurezza

Festività patronali: interventi per l'igiene e la sicurezza

Lecce - Si è protratta a lungo nel corso di questa mattina la riunione organizzativa indetta dall’Assessore all’Ambiente, Andrea Guido presso la propria sede istituzionale per redigere il piano degli interventi necessari per affrontare al meglio ogni criticità che le festività patronali leccesi potrebbero causare nei prossimi giorni in città dal punto di vista dell’igiene, del decoro urbano e della sicurezza. Guido ha convocato intorno ad un tavolo, oltre al suo staff, i referenti degli Ispettori Ambientali e della Polizia Municipale, le Guardie Ecozoofile A.N.P.N.A. e l’Associazione Guardie per l’Ambiente, gli operativi della Protezione Civile e i rappresentanti delle ditte responsabili del servizio di igiene urbana AXA ed Ecotecnica.

Il piano degli interventi previsti, tiene conto di tutte le problematicità legate alla massiccia presenza in città di turisti e visitatori ed è teso non solo a salvaguardare gli aspetti più igienico ambientali ma anche quelli legati alla sicurezza. Saranno 50 le unità di Protezione Civile impiegate per turno in ausilio alla Polizia Municipale per la gestione della viabilità e per l’eventuale ricerca dei bambini smarriti nella folla.

Potenziati, inoltre, i turni di tutti gli Ispettori Ambientali attivi presso l’Assessorato i quali, oltre a vigilare sul corretto utilizzo dei contenitori e di tutte le norme legate alla civile fruizione del centro storico dal punto di vista igienico-ambientale, di concerto con il nucleo ambientale della P. M., vigileranno durante tutta la fase di smontaggio delle bancarelle, del luna park e degli allestimenti,  con il compito di far rispettare l'Ordinanza n.980 del 2010, inerente le norme di igiene urbana da osservare sulle aree mercatali e in qualsiasi area pubblica o ad uso pubblico. In particolare i controlli riguarderanno l’obbligo per ogni operatore di lasciare pulita la propria area occupata per lo svolgimento dell’attivià. 

Nel corso della stessa riunione, inoltre, l’Assessore Guido ha definito tutti gli interventi straordinari delle ditte AXA ed Ecotecnica, le quali, oltre a garantire l’implementazione dei servizi base, hanno previsto un adeguato aumento del numero dei contenitori in città organizzati in diverse isole ecologiche previste nei punti nevralgici e provvederanno al lavaggio quotidiano di tutte le aree interessate dalla festa patronale, ivi compreso il percorso della processione religiosa dei Santi Patroni e l’area a Frigole destinata alla Tradizionale Fiera del Bestiame la quale, per accordi presi con Guido, sarà presidiata dal corpo delle Guardie Ecozoofile.

Un piano dettagliato, quindi, che ha contemplato e previsto ogni possibile problematica in città e che ha visto anche il riassetto di tutti i bagni pubblici e la dislocazione di altre batterie di bagni mobili (chimici) nelle immediate vicinanze delle aree di maggior affluenza nel centro storico. Un piano che vede mettere in campo tutte le forze a disposizione dell’Assessorato.

"Abbiamo fatto di tutto per garantire il decoro urbano e la sicurezza nel corso dei festeggiamenti patronali" – dichiara  Andrea Guido – "mi rimane solo di appellarmi a tutti i cittadini e a tutti i visitatori affinché prevalga il senso civico e la coscienza ambientale. Tutti i nostri sforzi potrebbero valere poco se non supportati da un piccolo impegno da parte di tutti, non solo degli operatori commerciali, ma della cittadinanza tutta. Non ci saranno sconti per nessuno. Mentre negli scorsi anni i nostri interventi avevano come obiettivo principale la sensibilizzazione e l’informazione di tutti gli operatori quest’anno è arrivato il momento di passare ai fatti con sanzioni e provvedimenti amministrativi per tutti coloro che decideranno di contravvenire ai regolamenti comunali. Tolleranza zero per gli operatori ambulanti che non presteranno attenzione alla pulizia e al decoro della propria area in concessione, così come per gli operatori del luna park".

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner