Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 06:09

L'assessore Ripa spiega il rondò in zona Salesiani

L'assessore Ripa spiega il rondò in zona Salesiani

Lecce - L’assessore alla Mobilità e al Traffico Giuseppe Ripa replica alle critiche rivolte da un gruppo di commercianti e chiarisce, in una nota, la bontà dell’opera che l’Amministrazione Comunale sta realizzando tra via Monti e via De Giorgi. Ha dichiarato: "Le proteste dei commerciati per la realizzazione del nuovo rondò fra via Monti e via De Giorgi sono assolutamente infondate e prive di qualsivoglia giustificazione. Anzitutto c’è da rimarcare un aspetto fondamentale: tutti i progetti relativi alla realizzazione di nuove rotatorie in città vengono accompagnati, non a caso, dalla dicitura ‘messa in sicurezza e riqualificazione urbana degli incroci interessati. I rondò che ha realizzato e che intende realizzare questa Amministrazione hanno dunque gli obiettivi prioritari di ‘mettere in sicurezza gli incroci e i passaggi pedonali’ per evitare pericolose conseguenze e riqualificare, al contempo, l’intersezione viaria. Nello specifico del rondò realizzato ai Salesiani, tra via Monti e via De Giorgi, il numero iniziale di posti-auto non è stato minimamente intaccato. Di contro, la progettazione ha riguardato tutti quei spazi in coincidenza delle intersezioni che abitualmente erano interessati dagli automobilisti indisciplinati per lasciare le proprie auto in coincidenza di attraversamenti per i disabili, sulle strisce pedonali, in curva, costituendo veri e propri ostacoli per la visibilità degli altri veicoli.  Così facendo, peraltro, ai disabili  veniva  negato il diritto civico ed umano al passaggio degli stessi. Insomma, grazie al nuovo rondò abbiamo ‘sanato’ diverse situazioni illegittime garantendo maggiore sicurezza agli automobilisti, ai pedoni e agli stessi commercianti che, sono certo, con la loro comprensione e collaborazione contribuiranno al ripristino delle più elementari norme del codice della strada”.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner