Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 10:21

Concerto Negramaro, malinteso sui posti per i fan diversamente abili

Concerto Negramaro, malinteso sui posti per i fan diversamente abili

Lecce - Si è trattato di un malinteso scaturito da alcune informazioni errate rilasciate dal centralino dell’agenzia organizzatrice del concerto dei Negramaro, Live Nation, la quale si occupa anche dell’accoglienza per i fan diversamente abili. A quanto pare, per l’esibizione di sabato, è stata predisposta una pedana di ben 180 mt quadri capace di ospitare 50 persone e altrettanti accompagnatori. Sembra che gli operatori telefonici della famosa agenzia eventi non avessero avuto per tempo la conferma dell’ampliamento della suddetta pedana e, di fatto, fino a questa mattina riportavano all’utenza informazioni non aggiornate secondo le quali il limite sarebbe stato di soli 15 posti.

“Sembrava abbastanza inverosimile che per un evento del genere, così atteso, non fosse stato predisposto un adeguato numero di posti per i fan diversamente abili – fa sapere Andrea Guido, Assessore alle Politiche Ambientali e alla Sanità - e, difatti, questa mattina ne ho avuto conferma. Si è trattato di un semplice disguido e di una piccola pecca nel flusso della comunicazione interna tra gli operatori di Live Nation. Marco Boraso, direttore marketing della famosa agenzia italiana, ha contattato questa mattina personalmente il mio staff per sciogliere ogni dubbio e ha fatto sapere che la pedana allestita ai sensi di legge risulta addirittura più capiente in termini di metri quadri rispetto a quella che solitamente viene predisposta per i grandi concerti dello stadio di San Siro a Milano. I biglietti e gli accrediti, secondo quanto ha comunicato l’agenzia, sono stati emessi gratuitamente anche per gli accompagnatori. Corriamo verso il 2019 – ha concluso Guido - con dei traguardi e degli obiettivi precisi e POLIStopia, l’utopia per il benessere sociale, modello urbano incentrato sull'inclusione e l'accessibilità, è una di quelle che più mi sta a cuore sia come cittadino sia come amministratore”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner