Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 15:46

Forza Nuova sul Puglia Pride: "Manifestazione triste e sterile"

Forza Nuova sul Puglia Pride: "Manifestazione triste e sterile"

Lecce - È prevista per Sabato 28 Giugno la manifestazione del Puglia Pride nella città di Lecce e Forza Nuova interviene con un comunicato della federazione provinciale.

"Sabato prossimo la città di Lecce sarà teatro di una triste quanto, letteralmente sterile manifestazione. Triste perché i partecipanti e gli organizzatori fino ad ora su tutto il territorio nazionale, hanno dimostrato da soli la loro tristezza, manifestando sempre in maniera tale da auto-ghettizzarsi socialmente, sfociando nel volgare e nell'osceno, oltre che nel ridicolo. È quel loro modo di fare che li allontana sempre più dall'accettazione naturale e sociale di una comunità. Sterile, invece, in primo luogo per un fatto ovviamente naturale e biologico, visto che avanzano pretese, come l'adozione di bambini per le coppie omosessuali, che la natura stessa gli nega (accuseranno prima o poi anche la natura di essere omofoba?), in secondo luogo perché sostenitori di una non cultura, fautori cioè di proposte che non portano alcun tipo di "frutto" nella nostra società. Il tutto contornato dal "politicamente corretto" sponsorizzato dalle sempre più forti lobby gay e che consiste nel tacciare come "omofobo" chiunque abbia da ridire sulla loro concezione di società.

Non solo a chiunque abbia da ridire, ma anche a chi, manifestando in silenzio come le "Sentinelle in piedi", voglia semplicemente difendere il diritto di "dire" e non di "ridire", appunto, la sua. Approfittiamo per esprimere la nostra solidarietà alle "Sentinelle in piedi" che anche a Lecce qualche settimana fa hanno subìto durante la loro silenziosa veglia contro il ddl Scalfarotto vergognose provocazioni proprio da chi sabato prossimo sfilerà (sicuramente in maniera discutibile) al grido di "diritti e libertà" con l'immancabile bandiera della pace. Ipocrisia allo stato puro. Dal canto nostro chiediamo ai leccesi di boicottare quest'evento e invitiamo le istituzioni, compresa quella locale che ne ha dato addirittura il patrocinio, a pensare che con l'attuale crisi economica, oltre che di valori, la stabilità della famiglia tradizionale risulta compromessa e la stessa è, questa si, discriminata e senza un futuro certo. Forza Nuova è presente e rappresenta quel segno di speranza che vuole assolutamente che in Italia le cose cambino. Esistono delle lobby gay che vogliono delle leggi per criminalizzare il pensiero.

Ci vorrebbero, invece, delle leggi a favore della famiglia tradizionale che permettano ai giovani di poter sperare e creare una famiglia, avere figli con tranquillità e facile accesso alla casa e al lavoro per poter mettere finalmente fine al trend degli ultimi anni in cui vediamo, notizia proprio di questi giorni, le natalità degli italiani al minimo storico. La società italiana ha bisogno di una reazione contro questa deriva. Forza Nuova è vicina a quelle famiglie con grosse difficoltà economiche, non solo a parole ma anche con i fatti, attraverso l'istituzione della "Solidarietà Nazionale" che a breve partirà anche nel territorio provinciale e che prevede la raccolta di beni di prima necessità a tutti gli Italiani in difficoltà e soprattutto a quelle coppie che non riescono a comprare una casa, a conservare il proprio lavoro e che, guardando i loro figli, sanno che non possono più promettere nulla per il loro futuro, complice uno Stato sempre più assente. Questa è la triste Verità. Ed è proprio per amore della vera Libertà e della Verità che ci schieriamo contro il gay pride, perché è solo con l'amore per la Verità che si conquista il presente e il futuro per il bene dell'Italia. Altre vie, noi, non ne conosciamo".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner