Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 13:11

Tasi: rinviata al prossimo settembre

Tasi: rinviata al prossimo settembre

Lecce - Il tanto atteso provvedimento con il quale il governo dà la possibilità ai Comuni di approvare la Tasi entro il 31 luglio è arrivato. Anche se all’ultimo momento, come al solito, questo provvedimento offre l’opportunità alle Amministrazioni Comunali di scegliere di far pagare questo antipatico tributo, vale a dire il surrogato dell’Imu, a settembre e non a giugno come previsto inizialmente. Fino a ieri, infatti, i Comuni erano obbligati a deliberare la Tasi entro il 23 maggio per mettere a punto il sistema di pagamento per il mese di giugno.

Si tratta di un meccanismo infernale attraverso il quale lo Stato ancora una volta spreme i comuni a danno dei cittadini. Nel caso specifico della città di Lecce il governo centrale ha tagliato quasi 8 milioni di euro di trasferimenti statali; ciononostante, abbiamo deciso – anche se con un’enorme sofferenza finanziaria – di far scivolare l’adempimento al prossimo settembre. Infatti, per i mesi di giugno, luglio e agosto avremo circa 4 milioni di euro in meno rispetto a quelli previsti, l’equivalente del mancato trasferimento da parte dello Stato di una metà dell’importo della vecchia Imu che, ovviamente, non potrà essere compensata dal corrispondente gettito Tasi.

Torno ancora una volta a rimarcare che questa “operazione” del bilancio comunale è a saldo zero, in quanto lo Stato di fatto ha tolto ai Comuni ulteriori risorse imponendo loro - al contempo - di chiedere direttamente ai propri cittadini di recuperare gli 8 milioni relativi al mancato trasferimento erariale.
Una situazione paradossale e incomprensibile che rischia di pesare in maniera significativa sul piano economico-finanziario . Per questa ragione nei prossimi mesi dovremo essere particolarmente attenti alla situazione di cassa che - per effetto di questa ulteriore richiesta di sacrifici - ci costringerà a centellinare le già scarse risorse disponibili.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner