Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 16:01

Al via il progetto "Boosting youth participation: the choice is yours!"

Al via il progetto "Boosting youth participation: the choice is yours!"

Lecce - Con il progetto Boosting youth participation partono i PerCorsi pilota di formazione internazionale per Attivatori Territoriali Europei coordinati da Work in Progress e Comune di Lecce con DEMOCRAtopia. L’obiettivo è quello di avvicinare i giovani alle amministrazioni. Creare “Attivatori territoriali” è uno dei principali obiettivi della Regione Puglia per la prossima programmazione per i giovani: figure specializzate in processi di animazione e educazione non formale nel campo delle politiche giovanili e dell’innovazione sociale, ispirate a modelli sperimentati in altri paesi europei. Da qui nasce l’idea dell’Associazione Work in Progress e del Comune di Lecce che hanno proposto il progetto Boosting youth participation: the choice is yours! inserendolo nel contesto Lecce2019 di DEMOCRAtopia - Modello per la partecipazione democratica, amministrazione &governance.

Si tratta di un progetto itinerante che coinvolge quattro Paesi Europei e 24 giovani intenzionati a diventare attivatori territoriali in Turchia, Romania, Grecia e Italia e creare lo YAB – Youth Advisory Board, una struttura di partecipazione locale gestita dai giovani in collaborazione con le realtà locali, coordinata, strutturata e monitorata attraverso un documento di programmazione strategica entro novembre 2014. Il compito degli attivatori territoriali sarà quello di acquisire le informazioni e strumenti necessari per far dialogare Amministrazioni comunali e associazioni giovanili del loro Paese con focus sulle politiche giovanili.

“Boosting youth participation: the choice is yours! – spiega l’assessore Alessandro Delli Noci - si inserisce in un percorso, avviato già molti mesi fa, di avvicinamento dei giovani all’Europa. Non è un caso che l’assessorato alle politiche giovanili e quello alle politiche comunitarie siano gestiti congiuntamente: è compito di un amministrazione comunale garantire questa convergenza e favorire la costruzione di un ponte, non solo virtuale, tra le giovani generazioni e l’Europa, faro e riferimento per quanti vogliano approfittare delle possibilità di formazione, crescita, visibilità, che offre. Ringrazio pertanto l’associazione Work in Progress per averci coinvolto in questo progetto”.

Il primo incontro di coordinamento tra i responsabili delle associazioni e Comuni coinvolti si svolge in questi giorni a Lecce (fino al 17 maggio). Sarà l’occasione per approfondire alcuni argomenti-chiave come “White paper on YouthEU Strategy 4 youth”, “Renewed framework for European Cooperation in the Youth Field”, “The European Charter for the participation of the young people to the local life” e per organizzare lo step successivo del progetto, ovvero 4 conferenze locali. In questa prima fase di coordinamento, i 24 giovani europei interagiranno anche con altre

Amministrazioni comunali:
14 maggio ore 9-19: sala consiliare Comune di Monteroni con Francesca Mocavero, Consigliere Comunale delegata alle Politiche Giovanili, Comunitarie ed Innovative, Turismo-
15 maggio ore 9-19, sala consiliare Comune di Squinzano con Andrea Pulli
vicesindaco con delega a Politiche Giovanili, Comunitarie, Innovazione Tecnologica, Urbanistica e Salute Pubblica. In seguito a questo primo incontro internazionale sono previsti altri 4 incontri da giugno a novembre 2014 in tutti i Paesi Partner del Progetto in cui gli Attivatori Territoriali implementeranno lo YAB nei loro Comuni con la supervisione e collaborazione dei responsabili delle politiche giovanili del Comune di Lecce.

Il progetto si inserisce nel contesto DEMOCRAtopia, l’ L'EUTOPIA principale per gli anni fino al 2019, strumento fondamentale nella creazione di un clima di fiducia, consapevolezza, spirito collaborativo e responsabilità attraverso cui si individueranno i temi e si rifletterà sulle priorità della Capitale della cultura.
La DEMOCRAtopia è la città che noi intendiamo costruire come risultato dell'esperienza e del sapere collettivo dei suoi cittadini. Una democrazia intesa come un processo di dialogo. Una pratica quotidiana, non una preferenza data ogni cinque anni nella cabina elettorale. http://www.lecce2019.it


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner