Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 19 ottobre 2017 - Ore 14:52

Tribunale di Casarano, Capone scrive al Ministro Orlando

Tribunale di Casarano, Capone scrive al Ministro Orlando

Casarano - Ripercorre l’intera vicenda del Tribunale di Casarano fino al recente pronunciamento del Consiglio di Stato che sospende quanto deciso dal Tar, la lettera che il parlamentare pd del Salento Salvatore Capone ha scritto ieri al Ministro Orlando. Obiettivo: riconsiderare l’intera vicenda, e impedire che il territorio resti sguarnito di un presidio di legalità importante.

Scrive il parlamentare, prendendo le mosse proprio dagli ultimi dati di cronaca: “Non entro nel merito di quanto deciso dal Consiglio di Stato, e sono anch’io in attesa di conoscere compiutamente il merito della decisione. Rilevo però come i Giudici abbiano accolto l’istanza cautelare dell’Avvocatura dello Stato definendo, così dagli organi di stampa, “prioritari gli interessi organizzativi rispetto a quelli dei cittadini “, ovvero, secondo il dispositivo dell’ordinanza dei giudici, “rilevato che nella comparazione degli opposti interessi occorre accordare nella presente fase cautelare preminenza a quelli organizzativi presi in considerazione dall’Amministrazione…”.

Eppure i cittadini, soprattutto in alcuni territori sensibili – e il Sud Salento lo è – hanno necessità di sentirsi meno soli e indifesi, e un presidio di legalità rappresenta, senza ombra di dubbio, la presenza dello Stato e la sua garanzia a difesa dei diritti del cittadino.

Poi, un dato. Se al 13 settembre 2013 i giudizi pendenti a Casarano ammontavano a circa 2.900, con la disponibilità di 1 solo magistrato togato e quattro giudici onorari le sentenze emesse dal 13settembre 2013 al 4 marzo 2014 sono state 329, di cui 102 nel solo 2014. Il che evidenzia non solo la mole di lavoro, ma anche la necessità in quel territorio di un presidio giudiziario. O nella forma della Sezione distaccata del Tribunale di Lecce o, come avanzano alcuni osservatori, nella forma di sede autonoma di Tribunale.

Infine, anche nella Piattaforma degli Avvocati leccesi le problematiche legate al riordino della geografia giudiziaria nel Salento hanno un loro peso specifico, sia per quanto attiene il dilatarsi della difficoltà logistiche anche in seguito alla riorganizzazione degli Uffici, che per quanto attiene l’effettivo esercizio della tutela dei diritti dei cittadini”.

Dall’azione già intrapresa dal Presidente del Tribunale Benfatto a quanto annunciato dalla Camera forense di Casarano in merito alla proposta di “mantenimento della sede”: “si può affermare”, scrive Salvatore Capone, “dinanzi a queste prese di posizione, che la richiesta avanzata dal territorio sia esclusivamente il frutto di istanze campanilistiche?
Io non lo credo, e d’altra parte la stessa ex Ministro Cancellieri, nel gennaio scorso in visita nel Salento, proprio nel merito di questa vicenda ha avuto modo di riconoscere alcune criticità nell’attuazione della Riforma.
Riorganizzazione urgente e necessaria, il che ovviamente non impedisce di rilevarne limiti e carenze, probabilmente dovuti anche a una riorganizzazione forse un po’ troppo affrettata.
Come delegazione parlamentare io e la collega Teresa Bellanova, attuale Sottosegretario al Lavoro, avevamo per tempo condiviso le istanze di quanti sostenevano l’opportunità di una attentissima disamina del testo legislativo in relazione alle concrete emergenze territoriali, nella necessità di comprendere puntualmente i passaggi attuativi, l’eventuale emergere di incongruenze, il rischio di lasciare sguarniti di presidi di legalità luoghi sensibili dal punto di vista dell’emergenza criminale. Anche e soprattutto alla luce degli obiettivi strategici della Legge di riorganizzazione dei servizi giudiziari, e del relativo disegno di una nuova geografia degli uffici: risparmio, efficienza, efficacia”.





Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner