Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 07:17

Negro: "Nessuna proroga sulle strutture socio assistenziali"

Negro: "Nessuna proroga sulle strutture socio assistenziali"

Lecce - “L’attuale maggioranza di centrosinistra non è più in grado di governare la Puglia. Oggi solo il comportamento responsabile delle opposizioni ha permesso di approvare provvedimenti importanti per il territorio ed i pugliesi. Ma ciò non è stato sufficiente per approvare la proroga che potrebbe evitare la chiusura di ben 52 strutture socio sanitarie e socio assistenziali che accolgono numerosi pazienti, soprattutto anziani, in stato di bisogno, in quanto la maggioranza non ha assicurato il numero legale”
Lo ha detto il presidente del Gruppo regionale Udc, Salvatore Negro, al termine dei lavori odierni del Consiglio regionale.

“Appena ieri, grazie al contributo responsabile delle opposizioni – ha ricordato il capogruppo Udc – era stato approvato in III Commissione un importante provvedimento che avrebbe salvato dalla possibile chiusura numerose strutture socio sanitarie e socio assistenziali pugliesi. Ma oggi non è stato possibile sottoporre lo stesso provvedimento al giudizio dell’Aula a causa della mancanza del numero legale, nonostante il Gruppo Udc avesse assicurato la disponibilità a votare il provvedimento per tutelare quella fascia più debole di cittadini ricoverati in queste strutture. L’ennesimo segnale che i partiti dell’attuale maggioranza sono più attenti alle varie primarie e scadenze elettorali che al governo del territorio.

È questo un ulteriore segnale dello scollamento di una coalizione che non riesce a garantire più i numeri né in commissione né in Consiglio regionale per approvare provvedimenti nell’interesse della Puglia. Ancora una volta – ha concluso il capogruppo Udc – ci convinciamo che questi siano segnali di debolezza e di cedimento che inducono a lavorare in modo più incisivo per costruire una maggioranza alternativa che veda protagoniste le forze popolari e di centro in grado di offrire una proposta che assicuri il governo e lo sviluppo della Puglia”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner