Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 17:49

Negro: "Strutture socio assistenziali, proroga possibile"

Negro: "Strutture socio assistenziali, proroga possibile"

Lecce - “Grazie al contributo responsabile delle opposizioni è stato approvato oggi in III Commissione un importante provvedimento che salva dalla possibile chiusura 52 strutture socio sanitarie e socio assistenziali che accolgono numerosi pazienti e anziani in stato di bisogno. L’ennesimo segnale che i partiti dell’attuale maggioranza sono più attenti alle varie primarie e scadenze elettorali che al governo del territorio”.

Lo ha detto il presidente del Gruppo regionale Udc, Salvatore Negro, a margine dei lavori della III Commissione consiliare che oggi ha approvato il disegno di legge riguardante le autorizzazioni al funzionamento delle strutture socio assistenziali e sociosanitarie.

“Il provvedimento – ha spiegato il capogruppo Udc – si è reso necessario ed urgente al fine di evitare l’interruzione del servizio reso dalle numerose strutture che non hanno ancora potuto ottenere l’autorizzazione definitiva. A tal fine i Comuni potranno prorogare l’autorizzazione per consentire il completamento dei lavori di adeguamento alle disposizioni in materia di urbanistica, edilizia, barriere architettoniche, prevenzione incendi, igiene e sicurezza e rispetto degli obblighi derivanti da contratti collettivi di lavoro, necessari all'acquisizione dell'autorizzazione definitiva. La parola definitiva ora spetterà al Consiglio regionale ma questa sarà l’ultima proroga che potrà essere approvata”.

“Ancora una volta – ha continuato il presidente Negro – l’opposizione ha dovuto sopperire alle carenze e alle mancanze dell’attuale maggioranza assicurando il numero legale e il voto favorevole in Commissione, salvando dalla possibile chiusura numerose strutture che assicurano assistenza a tante persone in stato di bisogno. È questo un ulteriore segno dello scollamento di una maggioranza che non riesce a garantire più i numeri in commissione per approvare provvedimenti importanti. Segnali di debolezza e di cedimento che inducono a lavorare in modo più incisivo per costruire una maggioranza alternativa che veda protagoniste le forze popolari e di centro in grado di offrire una proposta che assicuri il governo e lo sviluppo della Puglia”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner