Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 18:56

Capone e Bellanova inaugurano la Segreteria del Pd

Capone e Bellanova inaugurano la Segreteria del Pd

Lecce - “Questo è un luogo aperto, inclusivo, che vuole unire e andare oltre il Pd. Per rafforzare ancora di più e ancora meglio la presenza del nostro partito in città e sul territorio, per costruire risposte unitarie e condivise alle emergenze territoriali, per rilanciare l’azione politica nella convinzione che solo lavorando insieme, solo raccogliendo compiutamente le istanze che vengono dal territorio, noi potremo rafforzare e rilanciare una linea di lavoro in Parlamento e al Governo”.

Dinanzi ad una sala gremitissima e motivata, il saluto di Salvatore Capone, quello di Alberto Maritati e, subito dopo, l’intervento di Teresa Bellanova, sono stati la cifra di un momento innanzitutto di incontro, di saluto, di convivialità.

Un primo momento pubblico inaugurale, nella sede di via Braccio Martello, per “ritrovarci e, dopo questi ultimi mesi di impegni e scelte certo non facili per il nostro Partito e per il Paese, condividere nuovamente insieme e convintamente una linea di lavoro in Parlamento e al Governo per il nostro territorio”: così il parlamentare e la Sottosegretaria al Lavoro avevano definito l’appuntamento odierno nell’invito rivolto nei giorni scorsi all’intero Partito, regionale e salentino.

E la risposta non si è fatta attendere. Dirigenti nazionali e provinciali, dirigenti sindacali, parlamentari pugliesi, consiglieri regionali, consiglieri provinciali e della città, segretari di circolo, sindaci e amministratori dei comuni della provincia, tantissimi iscritti e simpatizzanti, moltissimi messaggi di buon lavoro.

Ad aprire la giornata Salvatore Capone, che ha voluto rimarcare l’importanza per l’intero territorio e per l’intero partito, “anche per l’impegno profuso da molti di noi”, della nomina di Sottosegretario per Teresa Bellanova, e dunque il senso di appartenenza: “Qui c’è la bandiera del Pd. Perché questo è un luogo aperto al confronto, al dialogo, alla condivisione di nuovi progetti per la politica. E il modo in cui avete risposto al nostro invito lo dimostra”.

Poi Alberto Maritati: “Sono felice che Salvatore e Teresa mi abbiano chiesto di continuare, anche in questo spazio, il lavoro nella nostra città e nel nostro territorio. Per rafforzare il senso e la presenza del nostro Partito, sapendo che solo ampliando gli spazi, di ascolto, di attenzione, di democrazia, di legalità, il nostro ruolo si precisa e si rafforza”.

Quindi, non senza una vena di velata commozione, Teresa Bellanova: “Per anni”, ha detto la Sottosegretaria, “la mia stanza di lavoro, quando tornavo da Roma, è stata nel mio Partito. E così è stato anche in questo anno di Legislatura. Voglio ricordarlo, perché nessuno voglia e possa fraintendere. Oggi il nuovo ruolo mi chiede, non dimenticando la mia appartenenza di donna e
militante del Pd, di essere interlocutore a 360 gradi di tutto il territorio, di tutta la Puglia.
Io intendo onorare questo ruolo, con la dedizione e la passione di sempre, e non venire meno alla responsabilità che mi assegna.
Rispondere, dal Governo, alle esigenze e alle emergenze, significa essere in grado di disegnare risposte per un intero territorio. Non mi stancherò di ripetere che questo è possibile solo lavorando insieme, oserei dire pensando insieme. Questo è un luogo aperto. Con Salvatore e Alberto lo abbiamo immaginato in questo modo. Un luogo, peraltro, da cui sono partite importanti battaglie per la legalità e la giustizia sociale nel nostro territorio. Uno spazio che si aggiunge. E ritrovarci oggi qui, insieme, è il miglior buon lavoro che avrei potuto desiderare”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
mario - 25/03/2014
Le cose belle della politica.
Consiglierei invece alla Capone di inaugurare l'inizio di qualche impresa locale.


Banner
Banner
Banner