Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 15:38

FdI sullo sfratto del Laboratorio Nazionale di Lingua Italiana Parlata

FdI sullo sfratto del Laboratorio Nazionale di Lingua Italiana Parlata

Squinzano - Fratelli d'Italia interviene sullo sfratto del laboratorio nazionale di lingua italiana parlata:

"Che il Laboratorio Nazionale di Lingua Italiana Parlata non si possa liquidare “sic et simpliciter” è cosa scontata, dato il rilevante interesse pubblico e sociale che persegue. Lo afferma l’avv. Vincenzo Parato che, su richiesta dello stesso laboratorio, ha presentato ricorso al TAR di Lecce contro la “vergognosa e insolente” decisione dell’Amministrazione Comunale di Squinzano. Del tutto Contrari gli attivisti di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale Squinzano, che hanno da tempo preso le distanze dall’Amministrazione Comuanle, alla quale chiedono di revocare con una delibera comunale “lo sfaratto” in cui il comune partecipava, nel 2009, alla nascita della struttura nazionale offrendo i locali di Piazza Plebiscito, tuttora sede del Laboratorio.

La citata struttura è gestita dalla KHARISMA CINEPRODUZIONI in virtù di una convenzione stipulata con la Sovraintendenza dell’Archivio Centrale dello Stato (Ministero Beni Culturali) ed è diretta dal regista e attore Pascal Pezzuto, peraltro squinzanese d’origine.
All’iniziativa aderirono l’Unione Comuni Nord Salento ( presieduta attualmente dal sindaco di Squinzano), la Provincia di Lecce, La Regione Puglia, e l’Università del Salento.

A questo punto ci corre l’obbligo di porci delle domande sulla questione:
1) come mai un Laboratorio Nazionale nasce in Periferia?
2) Come mai un’Amministrazione Comunale, anziché vantarsi di ospitare un organismo che promuove la lingua nazionale e produce lavoro, lo sfratta?
Al primo quesito siamo riusciti a rispondere, al secondo no o meglio, essendo PASCAL PEZZUTO, fratello del candidato sindaco Sandro Pezzuto vicino al nemico Gianni Marra ( del sindaco di Squinzano) che ha sfidato Miccoli nelle amministrative di Maggio, ci viene da pensare ad un dispetto…( ma non vogliamo crederci);!!!!
Come dimostrato dalle ricerche effettuate negli ultimi anni dal Laboratorio, in collaborazione con el Università della Puglia, la Lingua Italiana avrebeb origini siculocalabrosalentine e i volgari dell’area nord Salento (Squinzano e paesi limitrofi) sarebebro più vicini al latino e, quindi, alla lingua nazionale che da esso deriva. Ci incuriosisce e un po’ ci fa paura il silenzio degli ex consiglieri comunali di ALLEANZA NAZIONALE e dei consiglieri comunali che si dichiarano di “DESTRA” e che sull’argomento tacciono.
Ma soprattutto ci fa paura il silenzio di quegli ELETTORI di questi personaggi che si sentono di DESTRA, ma che indubbiamente non sanno nemmeno cosa vuol dire esserlo.
La tutela delle Radici è un caposaldo della DESTRA NAZIONALE e, di conseguenza quindi anche di Fratelli d’Italia".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner