Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 02:19

Gabellone e Del Vino: "Nautico di Gallipoli, ecco la verità"

Gabellone e Del Vino: "Nautico di Gallipoli, ecco la verità"

Gallipoli - Il Presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone ed il Consigliere Delegato Pubblica Istruzione Provincia di Lecce Antonio Del Vino intervengono sul tema del nautico di Gallipoli:

"Sulla vicenda del Nautico di Gallipoli spiace dover intervenire nuovamente per ribadire quanto già detto e fatto da mesi, alla luce del sole, con chiarezza e trasparenza.

La richiesta di cambio di destinazione d’uso dell’area che oggi ospita la vecchia sede del Nautico scaturiva dall’esigenza di recuperare la maggior quantità di risorse finanziarie possibili per realizzare il progetto dell’Amministrazione Comunale di Gallipoli e della precedente Amministrazione Provinciale di Lecce: spostare sulla via per Chiesa Nuova la sede del nuovo Nautico con la realizzazione di un moderno e tecnologico edificio. Ricordo come allo stato, attualmente, le amministrazioni pubbliche come la Provincia di Lecce fanno i conti con l’azzeramento totale dei trasferimenti statali e con la perdurante e insistente impossibilità a contrarre mutui in relazione all’enorme esposizione debitoria degli enti locali; era dunque quella un’opportunità certa, sicura, per realizzare l’opera in tempi rapidi.

Preso atto, nel rispetto della volontà del Comune di Gallipoli, ho solo ribadito le motivazioni della suddetta scelta. Ciò per evitare che qualcuno addebiti alla Provincia le responsabilità del mancato raggiungimento dell’obiettivo che tutti ci siamo posti, dare a Gallipoli e alla sua tradizione marinara il Nautico che si merita: competitivo, al passo con il futuro e con le moderne tecnologie.

Sull’istituzione a Tricase di medesimi corsi di studio, poi, occorre fare estrema chiarezza e non rischiare di dire cose che non corrispondono alla verità. Nessuna decisione è infatti attribuibile alla Provincia. La Regione Puglia, titolare delle competenze in materia di programmazione della rete scolastica e dell’offerta formativa ha accolto la proposta che è arrivata dal “Don Tonino Bello”, di attivazione delle opzioni “Conduzione del Mezzo Navale” e “Conduzione di apparati e impianti marittimi” negli indirizzi di studio “Trasporti” e “Logistica, Articolazione e Conduzione del Mezzo”.

L’attivazione di queste 2 opzioni è da ricondurre esclusivamente alla Regione Puglia, alle sue valutazioni in materia ed alle sue esclusive competenze. Chi critica la Provincia per queste scelte che non ha fatto proprie, dunque, sbaglia indirizzo".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
mario - 27/02/2014
Nautico di Gallipoli.
Lodevole invece l'interessamento di Del Vino e Gabellone dotare di un moderno e tecnologico edificio per l?istituto
nautico, il Salento ne ha veramente bisogno.
L'area di recupero del vecchio nautico deve servire come area verde, tenendo conto dell'importanza di Gallipoli-turistica
per il salento.


Banner
Banner
Banner