Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 02:57

Sicurezza stradale, Como: "Al via agli interventi risolutivi"

Sicurezza stradale, Como: "Al via agli interventi risolutivi"

Nardò - “Sicurezza prima di tutto, sicurezza innanzitutto. La Provincia di Lecce in questi anni l’ha scelta come mission del suo impegno costante di intervento sui numerosissimi percorsi veicolari del Salento e, nonostante i limiti imposti dalla situazione finanziaria, continua a dare risposte concrete ai cittadini del territorio”. A parlare è l’assessore provinciale ai Lavori pubblici Massimo Como, come ogni giorno anche oggi, è il caso di dirlo, in “strada” per testimoniare il lavoro e l’attenzione dell’istituzione.

Obiettivo del sopralluogo odierno, la città di Nardò, dove, su sollecitazione e in compagnia del presidente dell’Associazione vittime della strada, Walter Gabellone, sono stati esaminati due punti critici della viabilità della zona neretina.

“La prima ispezione”, spiega l’assessore Massimo Como, che si è recato a Nardò insieme al geometra provinciale responsabile di zona Roberto Stapane, “ci ha portato sulla nuova Circonvallazione in costruzione. In particolare, sull’intersezione tra la provinciale che porta da Nardò a Leverano e il canale Asso, si è realizzata una rotatoria ancora non percorribile, che sta creando disagi alla circolazione. Per questo procederemo celermente alla messa in sicurezza di questo incrocio e alla riapertura della rotatoria, che permetterà uno scorrimento più agevole e sicuro del traffico”.

Subito dopo, il sopralluogo è proseguito in corrispondenza del villaggio Resta, nelle vicinanze dell’ingresso di Nardò. “Abbiamo appurato che si tratta di un tratto ad alto rischio sicurezza, dal momento che la strada risulta stretta e diritta, e invita perciò a percorrerla troppo velocemente. Per andare incontro alle esigenze dei cittadini metteremo in atto soluzioni che possano risolvere il problema: pensiamo ad un incrocio semaforizzato con photored o ad un autovelox, per far sì che si diminuisca la velocità e i residenti possano uscire di casa senza rischi”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner