Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 02:26

Link Lecce, Adi e Zei sulla vicenda "Ecofesta Puglia"

Link Lecce, Adi e Zei sulla vicenda "Ecofesta Puglia"

Lecce - Link Lecce, Adi - Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani e Spazio Sociale ZEI Circolo Arci hanno diffuso la seguente nota:

"Come Link Lecce, Adi - Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca e Italiani e Spazio Sociale ZEI siamo sconcertati dalla vicenda che ha colpito gli ideatori del progetto “Ecofesta Puglia”.
Infatti, dopo aver ignorato le richieste di supporto al progetto in questione, volto all’uso di un modello di sostenibilità ambientale per la realizzazione di feste eventi e sagre, la Provincia di Lecce sigla con Unpli il protocollo d’intesa “Ecosagra”, appropriandosi dell’idea che aveva portato ad una convenzione risalente a giugno 2013 tra Unpli e i tre soggetti attuatori di “Ecofesta Puglia” e protocollata precedentemente in Provincia.

Le istituzioni pubbliche dovrebbero essere gli interlocutori naturali dei giovani nello sviluppo e nella promozione di idee innovative, dovrebbero valorizzare i saperi e considerarli una risorsa imprescindibile per migliorare il territorio, non vanificare gli sforzi dei giovani, appropriandosi delle loro idee.
Assistiamo ormai da troppo tempo ad una tendenza della politica a non considerare le giovani generazioni come una risorsa umana da tutelare, trattenere in questo paese, valorizzare, ma spesso si indirizzano altrove energie e risorse economiche. I nostri diritti e le nostre esigenze vengono calpestate continuamente dai tagli dei finanziamenti all’istruzione, alla ricerca, al diritto allo studio e le scelte politiche adottate negli ultimi anni hanno portato il tasso di disoccupazione giovanile fino al 41 % nel nostro Paese, infine, rimaniamo basiti da questa vicenda in cui un’istituzione pubblica frustra tanto gli sforzi e l’impegno dei giovani".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
mario - 02/02/2014
Link Lecce ,Adi,voi chiedete troppo a chi della politica ne fa solo un'opportunità per i propri interessi. la gente dovrebbe scendere e
protestare nel web come Porfirio, i problemi nella nostra provincia sono tanti, non dobbiamo farci sfuggire il momento magico
del turismo nel salento, c'è da fare tanto e la politica come sempre è l'ultima a muoversi.
Avatar
porfirio - 30/01/2014
si parla e si riparla del problema casa k solo cuando ci scappa il morto ci siricorda essere un cittadino leccese e vivere fuori lecce nessuno lo pensa buttartoper strada cuesto si e di legge ma le leggi casa dove sono da anni sempre lo stesso problema gli politici k se ne fregano k la gente muoia a ki gli interessa case sfitte abbandonate in giro per lecce ci sono ma i nostri politici sono li solo per lo stipendio e basta lecce di qua lecce di la ma dei veri problemi dei cittadini neanche l,ombra e poi per le votazioni li vedi dietro la porta se io ne vedessi uno mi toglierei una soddisfazione a prenderlo a calci siete gente di grande cultara di saper dire le cose ma per prendere per culo la gente k vi possa mantenere mentre la gente muore di fine immonda cuesto e la citta di lecce e i suoi governatori se sapesse davvero cosa e vivere e come vivono .. case date a ki non ha bisogno sopra affittate a prezzi di mercato controllate ma avete paura di vedere la realta solo siete schiavi di ki vi manda a stare su una sedia ma la gente non la conoscete di come vive un vero politico guarda vede ci si sta con ki ha bisogno la realta fa paura a voy politici....un cittadino di lecce


Banner
Banner
Banner