Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 21:15

Il PD sceglie Paola Povero. I renziani ai margini dell'assemblea

Il PD sceglie Paola Povero. I renziani ai margini dell'assemblea

Lecce - Anche se con una settimana rispetto a quanto previsto Paola Povero viene eletta come Presidente proviciale del PD. La vittoria dell'ex consigliera comunale sancisce la forza e lo sviluppo dell'area Emiliano nel Salento.

A chi guarda dall'esterno sembra che siano bastati appena sette giorni per trovare la quadra sul nome dell'ostetrica leccese, ma agli occhi degli addetti ai lavori della politica la scelta di Paola Povero è evidente che non sia stata poi così semplice e scontata, sicuramente il suo nome è una garazia di competenza e affetto per la politica.

La vittoria di ieri sera sancisce però la rottura, definitiva, tra il Sindaco di Bari e l'area renziana leccese, per intenderci con il gruppo che fa capo a Paolo Foresio, il quale dopo la paventata e poi immediatamente ritirata candidatura alla Segreteria Regionle in favore di quella unitaria di Emiliano. In tre giorni l'area renziana del PD ha subito un doppio 6-0 6-0 che probabilmente avrà tramortito anche i seguaci più accaniti.

Al termine dell'acceso dibattito, in cui si sono registrati profondi attacchi alle minoranze "rivoluzionarie" da parte di Ernesto Abaterusso e Fritz Massa, Il segretario Salvatore Piconese ha espresso tutta la sua soddisfazione per l'elezione di Paola Povero, queste le sue prime dichiarazioni direttamente dal palco dell'auditorium Cezzi: “Credo che Paola Povero sarà un ottimo presidente di garanzia e ha una grande esperienza di militanza alle spalle. Tutte doti che torneranno utili per rafforzare il ruolo del partito sul territorio”.

Subito dopo la parola è passata alla neo eletta presidente  che ha così commentato la sua salita al ruolo di Presidente: “L'unione e la solidarietà delle donne e quella dei giovani democratici questa volta è stata determinante”, ha aggiunto la neo-presidente. “La base ha avanzato una richiesta forte di sentirsi rappresentata e ora spero di lavorare al fianco del segretario per costruire un clima di unione e condivisione dei problemi che interessano il territorio, su cui molto presto convocheremo un'assemblea tematica”.

A margine dell'assemblea è stato eletto il nuovo tesoriere, Gori Napoli, ex funzionario della Banca d'Italia, con all'attivo una lunga militanza nel partito.

 

Matteo Bottazzo


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner