Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 16:45

Melica: "Gabellone eviti il rimpasto"

Melica: "Gabellone eviti il rimpasto"

Lecce - Luigi Melica, capogruppo dell'Udc, interviene sul rimpasto della giunta della provincia di Lecce:

"Premesso che auguro alla Consigliera Nunzia Brandi di essere presto Assessore nel Comune di Lecce, vorrei esprimere il mio pensiero sulla vicenda del possibile rimpasto nella Giunta provinciale di Lecce. Stimo davvero molto il Presidente Gabellone e non uso inutili retoriche tanto invalse in politica. Tuttavia, non riesco a comprendere le ragioni di questo cambio di Assessori nella Giunta da lui presieduta. Le mie perplessità hanno natura tecnica prima ancora che politica. Sostituire due Assessori, infatti, è un atto che non può che scaturire da un’insoddisfazione del loro operato da parte della maggioranza politica e dalla contestuale urgenza di ricoprire tali postazioni con altro personale politico.

Non mi sembra che sussistano tali condizioni. La prima non lo è perché non ho rilevato alcun atto dei supposti Assessori uscenti che abbia suscitato critiche, polemiche o, comunque l’insoddisfazione della maggioranza, tale da giustificare la sostituzione. In nessun media è mai apparsa una critica generalizzata e reiterata nei riguardi dei due Assessori. Anzi, al netto delle distanze politiche, posso affermare che dal mio punto di vista, l’Assessore Rucco è competente, preparata e professionalmente preziosa per la nostra Provincia. Filomena Dantini è, oltre che professionalmente preparata è molto fattiva e, credo, produttiva per la collettività. Sostituirle, pertanto, a distanza di pochi mesi dalla fine del mandato, non ha alcun senso, e se mai dovessero decidere di dimettersi per bon ton istituzionale non mi sembra che sussista un’ urgenza tale da riassegnare le deleghe ad altro personale politico. Infatti, tenuto conto del poco tempo che rimane prima della fine della consiliatura, sarebbe preferibile che il Presidente trattenesse per sé le deleghe o le ripartisse tra gli altri Assessori, con evidenti risparmi di spesa. E poiché sono certo che, ancora una volta, prevarrà la saggezza ed il garbo istituzionale che sino ad oggi contraddistinto il Presidente Gabellone, quest’ultimo eviterà di operare il paventato rimpasto".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner