Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 08:24

Caso Telerama, Galati: "Nessuna voce venga spenta"

Caso Telerama, Galati: "Nessuna voce venga spenta"

Lecce - «Tutte le voci sono essenziali per il pluralismo dell'informazione: la Regione e il Corecom si facciano carico di evitare il tracollo di Telerama»: così interviene il consigliere regionale di Sel Antonio Galati sul caso dell'emittente salentina la cui sopravvivenza è messa a rischio a causa della decurtazione secca del contributo statale disposta in questi giorni dal Ministero delle Comunicazioni sulla base della graduatoria che sarebbe stata formulata dal Corecom pugliese.

«Non è mia intenzione entrare nel merito dei criteri di formulazione della graduatoria – precisa il consigliere regionale – sulla quale, tra l'altro, pende un contenzioso davanti al tribunale amministrativo competente; anche per questo sarebbe forse opportuno attendere quel responso giudiziario prima di assumere qualsiasi decisione. In ogni caso un dato va tenuto presente – sottolinea Galati – le istituzioni devono sempre agire a tutela dell'interesse pubblico; e non c'è dubbio che il pluralismo delle voci, specie quando sono dissonanti, corrisponde al pubblico interesse. Abbiamo già assistito alla chiusura di moltissime testate, televisive e non, che raccontavano il territorio salentino e ne interpretavano le dinamiche: senza l'informazione di Telerama, la desertificazione informativa nel territorio salentino sarebbe ancora più vicina. Senza contare l'ennesima sofferenza occupazionale che verrebbe inflitta a una provincia già duramente provata.
Ai giornalisti e a tutti i lavoratori del gruppo, dei quali apprezzo rigore e passione e già provati da quasi due anni di cassa integrazione – conclude il consigliere regionale – va il mio personale incitamento a tenere duro. Da parte mia assicuro il mio appoggio a qualunque iniziativa che in sede regionale possa sostenere al tempo stesso sia la libertà informativa del territorio che il mantenimento dei livelli occupazionali».


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner