Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 11:31

Negro: "Avanzo sanità, fondi ai disoccupati ed alle famiglie in difficoltà"

Negro: "Avanzo sanità, fondi ai disoccupati ed alle famiglie in difficoltà"

Lecce - “Se i conti della Sanità sono in avanzo, come ha affermato il presidente Vendola, vuol dire che ci sono risorse disponibili nel bilancio autonomo della Regione di cui non avevamo notizia il 20 dicembre in sede di approvazione della manovra finanziaria. Quindi è giusto che i soldi destinati a coprire i conti della sanità tornino ora ai pugliesi e siano investiti soprattutto in aiuti ai disoccupati e alle famiglie in difficoltà”.
Lo ha detto il presidente del Gruppo regionale Udc, Salvatore Negro, commentando le dichiarazioni del presidente Vendola secondo il quale nel 2013, per la prima volta, la Puglia avrebbe chiuso in attivo i conti del settore sanitario.

“Questo risultato sorprendente è frutto dei sacrifici dei pugliesi che in questi anni hanno visto aumentare vertiginosamente la pressione fiscale, spesso senza ricevere in cambio adeguati servizi – ha sottolineato il capogruppo Udc – Di fatto, oggi, siamo di fronte ad un avanzo di amministrazione che può essere utilizzato per alleviare i disagi soprattutto delle categorie più svantaggiate che oggi non chiedono elemosine ma la possibilità di poter ritornare ad avere una occupazione dignitosa. Per questo, ancora una volta torniamo a sollecitare il governo regionale e la maggioranza affinché sia approvata la proposta di legge del Gruppo Udc che prevede interventi a favore dei disoccupati e delle famiglie in difficoltà. In particolare la nostra proposta prevede l’erogazione di un contributo per l’impiego di disoccupati nello svolgimento di lavori di pubblica utilità presso i Comuni e l’erogazione di contributi alle persone e alle famiglie che hanno difficoltà a pagare il canone di affitto dell’abitazione principale o a pagare le spese mediche e la fornitura di gas e luce. L’avanzo registrato nei conti della Sanità offre la possibilità di trovare una copertura finanziaria per far approvare la legge: Si tratta – ha concluso il presidente Negro – di azioni concrete che potrebbero alleviare lo stato di malessere e restituire serenità a numerose famiglie pugliesi”.




Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner