Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 08:09

Donno: riordino rete ospedaliera, quale tutela per i cittadini?

Donno: riordino rete ospedaliera, quale tutela per i cittadini?

Lecce - La Senatrice del M5S Daniela Donno interviene sul riordino ospedaliero della Regione Puglia:

"Il riordino della rete ospedaliera pugliese previsto dal piano di rientro e di riqualificazione del Sistema Sanitario Regionale per il biennio 2010-2012 non ha tenuto conto di alcuni imprescindibili criteri di adeguamento, quali: la densità della popolazione territoriale, i collegamenti stradali, il flusso turistico e i bacini di utenza della nostra Puglia. A questo si aggiunge un irrazionale taglio dei posti letto messi a disposizione nei vari nosocomi del territorio regionale.

Nella sola provincia di Lecce, ad esempio, si assiste ad un drastico ridimensionamento dei posti letto utilizzabili, da 2152 a 1951. Nelle tabelle ridimensionate, infatti, i 57 posti letto di Campi Salentina, i 64 di Maglie, i 73 di Poggiardo e i 76 di Gagliano scompaiono. Quelli di Nardò, invece, vengono dimezzati. Ad un'analoga sorte vengono sottoposti gli ospedali presenti delle province di Bari, Foggia, Brindisi, Taranto, Barletta-Andria-Trani.
Per questa ragione, si è ritenuto opportuno redigere un'interrogazione a risposta scritta per ottenere chiarimenti e soluzioni immediate dai Ministri competenti.
Il diritto alla salute non è mai stato un diritto cedibile o alienabile. Il benessere fisico e mentale delle persone prescinde dagli interessi economici e politici, in ogni caso. Chiediamo al Presidente della Regione Puglia Vendola e ai Ministri di riferimento trasparenza sui canoni di chiusura degli ospedali e sui parametri di ridimensionamento dei posti letto.
Il Governo, questa volta, non può sottrarsi dal dare spiegazioni ai cittadini pugliesi.
Siamo in attesa di risposte. Come al solito, senza mai scendere a patti".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner